Questo sito contribuisce all'audience de

Tutto pronto per la nuova edizione di Lucca Comics & Games, in programma dal 29 ottobre al 1° novembre. Il motto di quest’anno è “…a riveder le stelle”: il riferimento, oltre che a Dante, è all’agognato ritorno alla normalità, con la kermesse tornata in presenza dopo l’incubo e le restrizioni della pandemia.

Tra gli ospiti di questa edizione: Frank Miller, Mahmood, Kim Bodnia e Joey Batey, Pau (frontman dei Negrita), Caparezza, Lacuna Coil, Roberto Saviano, Sio, Leo Ortolani, Tony Sandoval, Bastien Vivés e Martin Quenehen.

Tra i principali appuntamenti in programma: il panel dedicato a The Witcher, la masterclass su Encanto, le anteprime di Dopesick – Dichiarazione di indipendenza, Stalk, Superman & Lois, l’appuntamento con Frank Miller per il documentario Frank Miller – American Genius, le due produzioni di Graphic Novel Theatre, “Corpicino a teatro – Pagine nere per nere cronache” e “L’Oreste – Quando i morti uccidono i vivi”.

Si va verso il tutto esaurito:, con 10mila biglietti aggiuntivi messi in vendita da Lucca Crea sul portale Vivaticket. Venduti in pochissimo tempo i biglietti per sabato 30 e domenica 31 ottobre, così come quelli per il 1° novembre. Quei pochi ancora disponibili solo per venerdì, giornata inaugurale dell’evento. Complessivamente ogni giorno sono previsti 22.500 biglietti di ingresso.

“Pinocchio and Friends”, il nuovo cartone animato creato da Iginio Straffi, sarà presentato in anteprima mondiale il 30 ottobre. Per la prima uscita sarà presente, oltre a Straffi, fondatore e presidente del Gruppo Rainbow, Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi.

Il ricco calendario del festival prevede anche le mostre allestite nelle sale di Palazzo Ducale: “Pau – Art rock couture volume 1” (Pau è Paolo Bruni, cantante del gruppo Negrita). La mostra si inserisce in un percorso di integr­azione tra i media principali protagonisti al festiv­al, intrapreso negli ultimi anni di Lucca Comics & Games, che ha vis­to grandi artisti, protagonisti della scena musicale italiana e internazionale, espri­mersi attraverso l’a­rte visiva, secondo diversi generi dal fumetto all’illustrazione.

“Absolutely necessary comics: la finestra sul mondo di Walter Leoni”: è un autore nato e cresciuto professionalmente sulle pagine dei social network. Realizzato sull’onda della sua attività di vignettista, ha dato vita ad “SS Tata”, una satira in cui un vecchio scienziato nazista, alla ricerca di nuovi metodi per clonare Hitler, deve confrontarsi con un compito che manda in crisi le sue convinzioni: prendersi cura della sua nipotina color “caffellatte”.

Write A Comment