Questo sito contribuisce all'audience de

Vi raccontiamo uno degli episodi più controversi della storia dello sport toscano, gara 5 della finale del campionato italiano di basket della stagione 1988/89. Da quel 27 maggio di 32 anni fa tutti ricordano quel tiro a fil di sirena di Andrea Forti, quei due punti nella gara decisiva che avrebbero valso alla Libertas Livorno il primo titolo di campione d’Italia. ASCOLTA LA STORIA

Moltissimi (anche non tifosi di basket) ricordano ancora l’invasione di campo, l’aggressione a Roberto Premier, guardia di Milano famosa per il suo gioco ruvido. Soprattutto ricordano come il canestro fu inizialmente convalidato, tanto da convincere il regista della RAI a mandare in onda il cartello “Livorno campione” e lo stesso TG1 a dare la notizia della vittoria labronica. Peccato che, invece, il secondo arbitro avesse sentito chiaramente la sirena suonare prima del tiro di Forti. Ad aggiudicarsi il titolo fu l’Olimpia Milano, dando il via a polemiche che continuano ancora oggi. Vi raccontiamo la storia con spezzoni della storica telecronaca ed i ricordi di Mike D’Antoni, capitano di quella Olimpia ed ora allenatore affermato nell’NBA. Fateci sapere se queste storie di sport del passato vi piacciono partecipando alla discussione sui nostri canali social:
Facebook: https://www.facebook.com/larno.it
Twitter: @arno_it

Write A Comment