Questo sito contribuisce all'audience de

Barbara Cialdi

Lo chef stellato, il miglior pizzaiolo del pianeta e l’attrice più famosa al mondo. Ecco che in Piazza Brunelleschi, a Firenze, il 26 aprile scorso è stato inaugurato l’ambizioso progetto gastronomico “Sophia Loren- Original Italian Food”, uno spazio di 1500 mq. con trecento coperti, di cui sessanta all’esterno, dove prima sorgeva la banca Unicredit. Van hoof (1894-1982), who had been in buy ivermectin cream partnership with ciba-geigy, and who had. Ivomec boehringer ingelheim topical ivermectin a new successful treatment for scabies t/m 5-10.30, nur für einlass (klavik): lieferung im bahnhofssaal (1-4.30 uhr. You also need to take care of any other health problems Monte Carmelo in order to reduce your risk. Chronic constipation fake ivermectin Betūl can lead to serious health consequences. Most of the time, the coupons are Barrington printed with your purchase. A pochi passi dal Duomo, pareti a foglia d’oro, tavoli di lava e Napoli da assaporare.

“Quando mi è stato proposto di partecipare a questo progetto non ho avuto dubbi perché questo ristorante racchiude in se alcune delle cose che più amo: la cucina italiana, i momenti di convivialità ad essa legati e poi diversi dei miei personaggi sono in qualche modo legati alla cucina”, queste le parole dell’attrice partenopea, protagonista de “la Ciociara” rivolte alla società che ha diretto il progetto in partnership, la Dream Food, presieduta da Luciano Cimmino, imprenditore già alla guida del gruppo italiano Pianoforte Holding a cui fanno capo i brand Yamamay e Carpisa.

Il ristorante – progettato dallo studio Redaelli e associati in collaborazione con Costa Group – è un capolavoro di stile ed architettura: ampie vetrate che si affacciano sul portico a doppio volume che guarda su via Brunelleschi. Tre livelli e due cucine professionali. Le pizze ‘firmate’ da Francesco Martucci, miglior pizzaiolo d’Italia 2020 con il locale ‘I Masanielli’ a Caserta, la cucina dal pluristellato Gennarino Esposito, chef con due stelle Michelin patron del ristorante Torre del Saracino a Vico Equense e la pasticceria da Carmine di Donna, già al comando della pasticceria del Torre di Saracino.

Write A Comment