Questo sito contribuisce all'audience de

Gravissima intimidazione contro il presidente del Parco delle Apuane, Alberto Putamorsi. Le sue due automobili sono state incendiate. Il fatto è accaduto mercoledì sera intorno alle 22.30 a Fivizzano (Massa Carrara). A fiuoco l’auto del presidente e il mezzo che si trovava accanto, del figlio. “Mi sono affacciato e non credevo ai miei occhi – racconta Putamorsi – sembrava di essere in guerra. Le fiamme avvolgevano le due auto. Non mi so spiegare l’accaduto. Sono assolutamente all’oscuro di chi o cosa possa aver causato tutto questo”.

Il sindaco di Fivizzano, Gianluigi Giannetti, fa sapere di aver messo “a disposizione degli inquirenti le telecamere di sorveglianza installate nei paraggi, da queste si potrà valutare l’effettiva causa dell’incendio”. Putamorsi in passato è stato sindaco di Fivizzano (dal 1991 al 1995), poi assessore e consigliere provinciale.

Il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, ha manifestato la propria solidarietà: “Esprimo vicinanza e solidarietà mia personale e di tutto il Consiglio regionale a Alberto Putamorsi, presidente del Parco delle Alpi Apuane, la cui auto l’altra notte è stata distrutta da un incendio nei pressi della sua abitazione. Sono fiducioso che le autorità preposte faranno piena luce sull’episodio e sulla eventuale natura dolosa di quell’atto”.

Dalla pagina Fb di Maurizio Pietrini, presidente Protezione Civile Fivizzano

Write A Comment