Questo sito contribuisce all'audience de

Stamattina presto, mentre stavo portando fuori per la prima volta la mia cagnolina Matì, non ho potuto non notare sulla porta dell’appartamento davanti una bella calza gonfia di doni. Tale immagine mi ha riportato le urla di gioia provenienti la mattina natalizia da quella casa allorché il bambino rinvenne sotto il grande albero luccicante una gerla ricolma di doni.

La domanda sorge spontanea: ma chi controlla il traffico tra le regioni, in cielo in terra, in queste notti di colorato coprifuoco pandemico festaiolo? Paperoga? L’uomo invisibile? Il Commissario Basettoni?

SPIGOLATURE / Idee, recensioni, opinioni, fatti, chiacchiere di Guido Martinelli

Write A Comment