Questo sito contribuisce all'audience de

Non si conoscevano prima ma le lettere che si sono scambiate hanno avuto il potere di unirle. Il dialogo tra le mura di casa di due mamme (Camilla Tommasi e Giovanna Carboni) è diventato un libro, “Il filo sottile del coraggio”, curato dalla giornalista fiorentina Gaia Simonetti, edito da Maria Pacini Fazzi Editore.

Giovanna abita a Cerreto Guidi, in provincia di Firenze, mentre Camilla è di Montemerlo (Padova) poco distante da Vo’. Centinaia di chilometri le separano ma le distanze si annullano grazie alla scrittura. Grazie anche ai moderni mezzi di comunicazione, i messaggi su Whatsapp e le email, il confronto tra queste due mamme prende vita il 10 maggio 2020, nel giorno della festa della mamma.

“L’idea della raccolta di lettere parte dalla telefonata di un’amica che mi ha parlato della storia di Camilla – spiega Gaia Simonetti – che ha molte analogie con quella di Giovanna, che conosco per aver diviso una parte di dolore. Il cuore e il coraggio sono alleati fedeli. Insieme sono il punto di partenza. E di ripartenza”.

Ma di cosa parlano le due mamme? Dalla torta di mele appena sfornata alla poesia imparata a memoria dal nipotino, dai preparativi per il matrimonio della figlia, interrotti a causa Covid, alle videochiamate con i familiari. Problemi, inquietudine e speranze sono simili. Entrambe affrontano le difficoltà del momento con la giusta dose di coraggio (e speranza). Accarezzano i sogni del futuro, nonostante il dolore di ieri e di oggi. Le due donne arrivano a “conoscersi” attraverso le lettere e si promettono un regalo molto particolare, l’abbraccio. Abbraccio che sarà il punto di partenza di un’amicizia vera che nasce.

Il libro, che contiene il testo della canzone “Distante”, scritta dal giovane rapper di Lucca, Alessio Ramacciotti (Ramadon), ha una dedica speciale: “A tutti coloro che non ce l’hanno fatta e a coloro che sono impegnati tutti i giorni a salvare vite umane”.

Write A Comment