Questo sito contribuisce all'audience de

Un grande progetto internazionale porta in tv la figura del genio toscano Leonardo da Vinci. La serie, prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction e Big Light Productions in associazione con France Tèlèvisions e RTVE, co-prodotta e distribuita da Sony Pictures Entertainment, andrà in onda nel 2021. È il primo progetto a guida italiana dell’alleanza tra i grandi broadcaster pubblici europei, nata con l’obiettivo di sviluppare serie tv basate sulla cultura e i valori europei, che possano competere a livello globale e rivolgersi a un pubblico internazionale. La serie è creata da Frank Spotnitz (X-Files, I Medici) e Steve Thompson (Sherlock, Doctor Who) ed è diretta da Dan Percival (The Man in the High Castle, I misteri di Pemberley) e Alexis Sweet (Don Matteo, Back to the Island). Girata in cinquanta luoghi diversi, fra interni ed esterni, principalmente nel Lazio, ha visto impegnate tremila comparse, con 2500 costumi realizzati.

La storia parte dalla campagna toscana, dove il figlio illegittimo di un notaio, Leonardo, vive un’infanzia solitaria ed è mosso, fin da bambino, da un grandissimo bisogno di ricerca. Curioso per natura e mai stanco di apprendere, Leonardo cresce e diventa un grande nell’arte, nella scienza e nella tecnologia, sempre con lo stesso desiderio di scoprire, attraverso lo studio e l’attenta osservazione, i segreti del mondo che lo circonda.

La serie non si sofferma solo sul genio, fa luce anche sull’uomo, attraverso intrighi e passioni, descrivendo una personalità complessa ed enigmatica ma, al contempo, estremamente moderna. A interpretare Leonardo è Aidan Turner (Poldark). Giancarlo Giannini è Andrea del Verrocchio, il maestro di Leonardo; Matilda De Angelis è Caterina da Cremona, la misteriosa musa e amica più cara; Freddie Highmore è Stefano Giraldi, giovane investigatore del Podestà, incaricato di risolvere il mistero che è al centro della storia; Carlos Cuevas (Merlì) è Salaì, apprendista e amico fidato di Leonardo e James D’Arcy (Homeland, Broadchurch) veste i panni di Ludovico Sforza detto il Moro.

 

Write A Comment