Questo sito contribuisce all'audience de

Francesco Fasulo

No direttore, non ho voglia di scrivere l’articolo, come ogni volta quando va male. Mi ritrovo a ridiscutere prigioniero. Tutto sembrava andare bene, anzi benissimo. Tanooooooo… il messaggio arriva da chi sembra sempre distaccato dalle vicende del PISINO e invece soffre come tutti noi. Tano, come direbbe il poeta di Pavana (Guccini), si fa trovare pronto nella sua camicia, quella delle feste, quella dei fuoriclasse.

Lamantia, non il cuoco stellato, ci cucina una polpetta avvelenata. Dietro balliamo. La CRISI è aperta. Tutto è certificato dal tam tam sui social e dai giornalisti locali. Forza ragazzi, le più belle storie cominciano sempre con un naufragio (Jack London).

A proposito, spengo Facebook per qualche giorno, non voglio litigare con i CRISANTEMO BOYS (Avv. Pucc) proprio adesso che arriva la loro festa. In mezz’ora, dalla fine della partita, ne ho lette davvero troppe.

Superhope al lumicino? Non per me. Bona Ugo!

 

Foto: Empoli Fc (Facebook)
EMPOLI: Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli; Terzic; Haas (86′ Ricci), Stulac, Bandinelli; Moreo (92′ Damiani); La Mantia (86′ Olivieri), Mancuso (72′ Bajrami). Allenatore: Alessio Dionisi

PISA: Perilli; Birindelli (73′ Belli), Caracciolo, Benedetti (32′ Meroni), Lisi; Gucher, Marin (73′ Vido), Mazzitelli; Soddimo (59′ Siega); Masucci (59′ Palombi), Marconi. Allenatore: Luca D’Angelo

Marcatori:  12′ Masucci (P), 38′ Moreo (E). 30′ st e 37′ st La Mantia (E)
Arbitro: Maresca (Napoli)

 

Write A Comment