Questo sito contribuisce all'audience de

Quali sono le intenzioni di voto dei toscani in vista delle elezioni regionali in programma a maggio? Un sondaggio è stato eseguito a febbraio da OpiMedia per Toscana Media Qui News. Questa è la situazione: il Pd è il primo partito con il 32% dei consensi (guadagna un punto nell’ultimo mese), seguito dalla Lega al 27% (stabile). Il terzo partito è Fratelli d’Italia con il 10%, che rispetto a gennaio cresce di due lunghezze e supera Italia Viva (8%). Forza Italia soffre arretrando di un punto (3%). Complessivamente la coalizione di centrodestra si attesta al 40%, ma bisogna tenere conto che non ha ancora un candidato alla guida della Regione e questo fattore sicuramente incide a livello di consensi.

Il centrosinistra raccoglie una percentuale più alta se teniamo conto delle diverse sigle che potrebbero sostenere Eugenio Giani. Se Pd e Italia Viva insieme arrivano al 40%, bisogna tenere conto anche delle altre forze che gravitano nell’area. +Europa al 2%, Verdi al 2%, Azione al 2% e La Sinistra al 3%.

Da registrare anche il consenso del Movimento 5 Stelle, che si colloca all’8% (perde un punto da gennaio).

A conti fatti la coalizione del centrosinistra (senza l’apporto di Calenda) sarebbe al 47%, avanti di sette punti rispetto al centrodestra (40%). A gennaio le due coalizioni erano quasi alla pari, con la sinistra avanti di un punto appena (42% contro il 41%), con il M5S all’11%.

Write A Comment