Questo sito contribuisce all'audience de

Andrea Bartelloni

Podracer sul podio della Lunga Bolina-Trofeo Marevivo 2019, la regata d’altura del Circolo Canottieri Aniene che ha preso il via da Riva di Traiano sabato 20 aprile alle ore 11 e che si è conclusa nella giornata di Pasqua. 116 miglia di regata disputate tutte di un fiato con alternarsi di bonacce che hanno messo a dura prova gli equipaggi e per Podracer una grande soddisfazione: regata sempre in testa, in questa seconda tappa del Campionato Offshore, caratterizzata da venti leggeri e con un calo d’aria vicino al traguardo che ha bloccato Podracer per più di un’ora, ma riuscendo ad uscire sempre per primi dalle bonacce, hanno portato a casa un risultato di tutto rispetto: terzi overall Orc e secondi di classe 2.

“La barca ha sempre risposto al meglio – dice Giovanni Manni, tra gli armatori del veloce Grand Soleil 34R – e siamo arrivati assieme a imbarcazioni più grandi della nostra risalendo nella classifica generale. Podracer è sempre più performante, l’equipaggio, che comprende anche Oris D’Ubaldo, Riccardo Macchi, Riccardo Serrano, Bernardo Rosso e Giacomo Gonzi, è sempre più affiatato e avremo la grande soddisfazione di portare sul podio del circolo Canottieri Aniene di Roma (sabato 7 maggio, ore 18,00) i colori dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa considerando anche il livello molto alto degli altri team con la presenza di molti professionisti”.

Un bel percorso (n.2 opzione B), quello scelto dalla giuria dopo l’analisi delle condizioni meteorologiche, che ha portato i quaranta iscritti a circumnavigare, dopo aver doppiato l’Argentario, le Formiche di Grosseto e tornare verso sud lasciando il Giglio a sinistra e Giannutri a destra per poi fare ritorno a Riva di Traiano. Lo stop per Podracer alle 9 e 35 del giorno di Pasqua dopo 22 ore e 14 minuti di regata a soli 21 minuti, in tempo compensato, dal vincitore, Tevere Remo Marevivo, di Gianrocco Catalano del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma.

Ora Podracer è atteso alla suggestiva Regata dei Tre Golfi, inserita nella Rolex Capri Sailing Week, che partirà alla mezzanotte del 10 maggio su un percorso di 155 miglia nei Golfi di Napoli, Gaeta e Salerno. Alla suggestione della partenza in notturna si unisce la poesia delle isole del golfo.

Andrea Bartelloni

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,