Questo sito contribuisce all'audience de

Dopo una gara molto combattuta tra dodici squadre alla fine l’ha spuntata la principessa Neytiri, protagonista del film Avatar. Stiamo parlando della finale regionale del “Crea Bellezza Talent Show 2018”, una sfida lanciata da CNA per far emergere gli hair stylist e i make-up artist di domani. Ha vinto il team “Avatar’” della Scuola Hashtag Formazione e Benessere di Pontedera: rappresenterà la Toscana alla finale nazionale a Roma.

Il Crea Bellezza Talent Show 2018 si è svolto nell’ambito del programma del convegno regionale “Bellezza e Salute. L’evoluzione del benessere globale” organizzato da CNA Benessere e Sanità e CNA Impresa Donna, con il patrocinio del Comune di Montecatini, che ha raccolto al Grand Hotel Croce di Malta un pubblico di oltre 300 persone.

Una sfida a colpi di spazzola, pennello, talento, creatività e passione. Il talent a carattere nazionale, quest’anno alla prima edizione, è stato lanciato e creato da CNA. La giuria (composta da Antonio Stocchi, presidente nazionale CNA Benessere e Sanità, Morgan Visioli portavoce nazionale Acconciatori, Laura Grilli Presidente CEPEC ) si è trovata in serie difficoltà a decretare chi fosse il vincitore.

Il team “Avatar” che si è aggiudicato la finale toscana era formato da Laura Rizzitelli (acconciatore) e Melissa Salto (estetista) della Scuola Hashtag Formazione e Benessere di Pontedera.

Secondo posto al Cappellaio Matto tratto dal film Alice in Wonderland del 2010 di Tim Burton, realizzato dal team “Fairy Tale”, formato da Andrea Cappini (acconciatore) e Veronica Betti (estetista) della Scuola Estetica Srl di Lucca.

Al terzo posto si è classificata la Martian Girl tratta dal film Mars Attacks! del 1996 di Tim Burton, realizzata dal team “Future”, formato da Davide Cappini (acconciatore) e Federica Santucci (estetista) della Scuola Estetica Srl di Lucca.

Diecimila imprese in Toscana

La Toscana è al quinto posto tra le regioni italiane in cui le imprese che si occupano della cura della persona sono più diffuse. Vi lavorano oltre 10.000 imprese attive nel settore della bellezza e del benessere, tra parrucchieri, estetiste, palestre, centri benessere, manicure e pedicure. Una realtà economica importante che dà lavoro a più di 30.000 addetti e investe ogni anno milioni di euro in formazione, sviluppo e innovazione tecnologica.

Cappellaio Matto, realizzato dal team “Fairy Tale”, formato da Andrea Cappini (acconciatore) e Veronica Betti (estetista) della Scuola Estetica Srl di Lucca
Martian Girl, del team “Future”, formato da Davide Cappini (acconciatore) e Federica Santucci (estetista) della Scuola Estetica Srl di Lucca

Write A Comment