Questo sito contribuisce all'audience de

Continua l’estate magica per le imbarcazioni targate Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa con Sailplane di David Carpita sul podio del prestigioso Gavitello d’Argento. Manifestazione che si svolge nel fine settimana successivo alla 151 Miglia-Trofeo Cetilar e che vede la partecipazione delle migliori imbarcazioni che hanno disputato la regata d’altura.

La competizione prevede anche una classifica a squadre composte da due team per ogni club e il Club pisano ha chiuso al quarto posto a pochi punti dal podio. Sailplane (foto sotto), molto regolare durante le sei prove, ha finito la gara a pochi punti dal secondo classificato, Voloira IV, lo Swan 42 di Massimo Schieroni che nulla ha potuto di fronte allo strapotere di Faster III di Marcello Focosi che, con quattro primi posti, ha ipotecato la vittoria nel Gavitello d’Argento 2022-Trofeo Bruno Calandriello.

L’equipaggio di Sailplane era formato da David Carpita, skipper, Michele Alessandrini alla randa, Marco Bruna e Gianluca Romoli alla regolazione delle vele di prua, Alessandro Orsucci all’albero, Massimo Dittamo alla tattica, Pancanti Antonio alle drizze e Matteo Mollica prodiere.

Un’altra imbarcazione targata Ycrmp si è fatta valere sui campi di regata internazionali: Vitamina Rapida Cetilar (foto in alto), il catamarano M32 timonato da Andrea Lacorte affiancato da Matteo De Luca, dalla medaglia d’oro olimpica australiana Will Ryan e dai neozelandesi Adam Minoprio e Stewart Dodson. Vitamina Rapida ha dominato la scena nel secondo appuntamento del circuito europeo di questa classe di catamarani, ottenendo10 vittorie di giornata nelle 16 disputate nell’arco di tre giorni. Sempre in condizioni di vento forte (fino a 20 nodi) e su un campo di regata molto impegnativo come quello di Medemblik nell’Olanda settentrionale.

Molto soddisfatto Andrea Lacorte che ha tenuto a fare i complimenti al suo equipaggio che “ha navigato davvero molto bene permettendomi di concentrarmi sulla conduzione e la velocità della barca. Ci siamo meritati questa vittoria e ce la godiamo”. Prossima tappa del circuito dal 22 a 24 luglio a Marstrand in Svezia.

Andrea Bartelloni

Write A Comment