Questo sito contribuisce all'audience de

Francesco Fasulo

Ohhhhh Fasu, la ricetta? Mi sollecita il solito dalla storica sede del Giornale di Montanelli in via Negri. Ho preso questo impegno e lo manterrò. Stavolta, per la sfida del Pisa con il Pordenone, vi propongo “Brout e brusat” (la minestra del becco). Una ricettina vegetariana che scalda i cuori.

Semplice semplice, povera, come stiamo per ridiventare se i becchi sanguinari che gestiscono il globo non la smetteranno di mostrarsi miopi e dispotici. Pordenone come lo scoglio (speriamo sormontabile) per la doPPia gioia settimanale che ci riporterebbe dove è giusto stare.

Preparazione

Soffriggete 250 grammi di burro, 150 gr di farina 00 e 125 gr di farina di polenta. Dovete cucinare per 20-25 minuti, ottenendo quello che si chiama un roux nocciola (addensante a base di burro, farina o amido di mais). Con molta attenzione aggiungete due litri e mezzo di brodo bollente e cucinate ancora per una decina di minuti

Ci sentiamo per il ritorno a casa contro Cremona. Avremo più tempo per la ricetta. Bona Pisa. Forza PISA!

 

 

 

 

 

 

 

 

Buon appetito e… fatemi sapere se vi è piaciuta!

Write A Comment