Questo sito contribuisce all'audience de

Il cognome Barsantini a Marina di Pisa e su tutto il Litorale pisano è sinonimo di medico di famiglia. Prima Osvaldo, assieme ad altri medici “condotti” storici, divenuti medici di famiglia nel 1978, e poi Stefano che in questi giorni ha chiuso la sua stagione lavorativa. “Durante la Santa Messa delle ore 18 di sabato 5 febbraio ringrazieremo il dottor Stefano Barsantini per il lavoro svolto per la nostra comunità di Marina di Pisa e di tutto il Litorale pisano”. Con questa bella idea e con queste parole il parroco, don Messias Barsella, ha invitato a salutare il dottor Barsantini, medico di base, che ha saputo raccogliere l’eredità di suo padre e farsi apprezzare per le doti professionali e umane. La chiesa era gremita di pazienti, amici, colleghi. Presenti anche moglie, figli e parenti del dottore. Anche il sindaco di Pisa, Michele Conti, ha voluto essere presente e portare il proprio saluto, ricordando quanto sia prezioso il lavoro dei medici di base e quanto sia stato messo a dura prova in questi anni di pandemia.

Nel salutare e ringraziare tutti gli intervenuti alla celebrazione, Barsantini ha sottolineato le difficoltà di questo periodo, assieme alle molte soddisfazioni che ha avuto nei suoi anni di lavoro: vedere generazioni crescere, la riconoscenza delle persone che ha avuto modo di seguire e curare, non dimenticando le molte occasioni di dolore e impotenza di fronte a malattie dall’esito inesorabile, ma che chiedono al medico la vicinanza e l’attenzione indispensabili per accompagnare il paziente durante gli ultimi giorni di vita.

Anche il presidente delle Acli Don Bosco di Marina di Pisa, Pietro Magli, ha voluto salutare e ringraziare l’amico, il collaboratore, che nelle molte serate organizzate affrontando molti temi di interesse medico ha portato a Marina professionisti di fama della nostra città. E certamente Barsantini continuerà ad essere punto di riferimento per le iniziative culturali del Litorale pisano, “prima fra tutte – ha ricordato Pietro Magli- la celebrazione di importanti anniversari come la posa della prima pietra della Chiesa di Maria Ausiliatrice e i settanta anni del Circolo Acli Don Bosco”.

Da non dimenticare il Barsantini sportivo, tra i soci fondatori del Circolo Tennis di Marina e il politico, per molti anni alla guida della Circoscrizione 1. Durante l’omelia il parroco ha collegato il brano evangelico dedicato alla chiamata di Pietro con la chiamata di ciascuno di noi e in particolar modo di chi affronta, nella sua vita, quella che non è solo una professione, ma anche una missione, quella del medico che ci mette dedizione, passione e impegno. Alla Messa erano presenti i consiglieri comunali e amici del dott. Barsantini, Virginia Mancini e Francesco Niccolai.

Andrea Bartelloni

Write A Comment