Questo sito contribuisce all'audience de

Maurizio Ficeli

Continuano i nostri giri nelle varie zone di Pisa per segnalare eventuali problemi o situazioni di degrado e di abbandono. Stavolta l’occhio è caduto su una vecchia edicola di giornali in abbandono da diversi anni, che si trova in via di Porta a Mare al numero 10, come riporta una targhetta un po’ sbiadita, vedi foto (P. Mare 10). Tale manufatto ha la porta di entrata in ferro e vetro accostata, in quanto il perno a cui era stato messo un lucchetto è rotto e quindi chiunque può accedere all’interno.

È un vero peccato che un’edicola storica del quartiere di Porta a Mare, che negli anni è stata un punto di riferimento per la popolazione della zona, abbia dovuto chiudere i battenti. D’altra parte con l’avvento di internet e la crisi sempre più grave della carta stampata molte attività come queste sono andate in crisi profonda. In più bisogna aggiungere che i giornali ormai si possono acquistare nei supermercati, oppure leggere direttamente su tablet e pc, e il gioco è fatto.

Vorremmo chiedere informazioni, a chi di competenza, se ci possano essere delle soluzioni per porre rimedio a questa situazione di degrado. O rimuovendo il manufatto oppure, e sarebbe la soluzione più bella, far rivivere anche in modo diverso tale struttura. Come? Alcune idee ci vengono in mente: abbinare alla vendita dei giornali alcuni servizi utili, dal ritiro pacchi Amazon al servizi per il rilascio di documenti semplici ai cittadini. Ma ci viene anche l’idea di creare una rete di osservatori per la legalità. Ogni presenza su strada può essere un’importante sentinella contro il degrado, il vandalismo e la criminalità. Basta volerlo. Ridiamo nuova vita alle edicole presenti su strada, facciamole diventare di nuovo importanti per tutti.

Maurizio Ficeli

Write A Comment