Questo sito contribuisce all'audience de

La piccola Zoe Adamello, 9 anni, di Impruneta (Fi), ha vinto la 64^ edizione dello Zecchino d’oro con il brano “Superbabbo“. Noto festival internazionale della canzone del bambino, lo Zecchino è entrato nella cultura italiana ricevendo importanti riconoscimenti anche a livello internazionale. L’idea di lanciare uno spettacolo simile fu della musicista Niny Comolli e di alcuni imprenditori che nel 1959, a Milano, organizzavano il “Salone del Bambino”: le chiesero di pensare ad una trasmissione per quell’occasione e lei ideò una sorta di Festival di Sanremo riservato ai bambini. A presentare la manifestazione fu chiamato il giovane Cino Tortorella, già conosciuto grazie al programma per i ragazzi in cui interpretava, in tv, il ruolo dell’amatissimo Mago Zurlì. Il successo fu immediato.

La canzone che ha vinto quest’anno è stata scritta e musicata da Marco Masini, Emiliano Cecere e Veronica Rauccio. A decretare la sua vittoria è stata l’apposita “giuria dei piccoli” formata da dodici bambini di tutta Italia, e la giuria speciale formata da Paolo Conticini e Francesca Fialdini, conduttori delle puntate di venerdì e sabato, Orietta Berti, Cristina D’Avena ed Elettra Lamborghini. Oltre ai loro voti si sono aggiunti anche quelli dei bambini del Piccolo Coro dell’Antoniano e della Galassia Zecchino, circa 2.000 bimbi che fanno parte dei cori affiliati all’Antoniano.

Vediamo ora come gli altri bambini che sono riusciti a salire sul podio. Al secondo posto si è classificata Veronica Marchesi, 9 anni, di Gorle (Bergamo), con il brano “Ci sarà un po’ di voi” (testo di Maria Francesca Polli e musica di Claudio Baglioni); al terzo Vittoria Spedaliere, 6 anni, di Pergine Valsugana (Trento), con il brano “Potevo nascere gattino” (musica e testo di Lodovico Saccol).

La piccola Zoe, vincitrice dello Zecchino d’Oro edizione 2021, frequenta la quarta elementare in una scuola di Tavarnuzze, frazione di Impruneta (Firenze). Il piccolo comune toscano dopo essere balzato alle cronache per i due partecipanti dell’anno scorso, quest’anno festeggia grazie a Zoe. “Brava Zoe e brava mamma e babbo – scrive su Facebook il sindaco Alessio Calamandrei. Che aggiunge: “Magari fra qualche anno partecipa anche la sorella. Congratulazioni!”.

Write A Comment