Questo sito contribuisce all'audience de

Andrea Cosimi

Va a Mister D’Angelo la prima meritata menzione, il giorno dopo la splendida vittoria a Brescia.
Il Pisa messo in campo al Rigamonti ha disputato una partita praticamente perfetta e solo un po’ di imprecisione in fase conclusiva ha impedito una vittoria con uno scarto maggiore.

Il Brescia è stato letteralmente disinnescato in ogni zona del campo, non ha mai tirato in porta, non ha mai dato l’impressione di poterlo fare, mentre dietro è costantemente apparso in difficoltà ogni qualvolta i neroazzurri venivano avanti.

Una difesa dai movimenti rassicuranti, un centrocampo che in un attimo si trasformava da difensivo ad offensivo, un attacco che dava sempre l’idea di poter far male, deliziosi fraseggi nel “breve”, insomma… un Pisa da applausi a scena aperta.

In silenzio, con lo stile umile che lo contraddistingue, D’Angelo riporta i nostri colori in vetta e a partita finita batte anche con le parole Mister Inzaghi, il quale sostanzialmente ha riassunto in un episodio le motivazioni della sconfitta, non riconoscendo invece che il Brescia la partita l’ha persa nettamente ed indiscutibilmente.

Così i vessilli neroazzurri sono di nuovo a guidare questo bellissimo ed incertissimo campionato cadetto, con tre punti sul Lecce terzo e sei sulla nona posizione.

Martedì alle 18 si torna già in campo, nella nostra Arena, contro il Perugia. Sale in tutti noi quel certo non so che, prende forma quel sogno e si alimenta quella speranza che prima o poi dovrà tradursi in realtà.

Intanto continuiamo a sostenere come sappiamo fare questo magico nostro Pisa, perché quando scende in campo è sempre più riconoscibile, nei giocatori neroazzurri, lo spirito della nostra tifoseria, sempre pronta ad esserci in qualunque situazione, con pazienza, determinazione e tanto sano spirito combattivo.

Prima o poi torneremo in serie A, questa stagione o quella successiva staremo a vedere, ma il destino è segnato, la strada è tracciata dopo oltre trenta lunghi anni.

Foto: Lapresse

 

Risultati

Crotone-Vicenza 0-1
Lecce-Ternana 3-3
Alessandria-Cremonese 1-0
Ascoli-Monza 1-1
Benevento-Reggina 4-0
Cosenza-Spal 0-1
Frosinone-Pordenone 2-2
Brescia-Pisa 0-1
Perugia-Cittadella 1-1
Como-Parma 1-1

Classifica

Pisa 28 punti
Brescia 27
Lecce 25
Frosinone 23
Benevento, Cremonese, Ascoli, Monza, Reggina 22
Perugia, Cittadella 21
Como 20
Ternana, Parma 18
Spal 17
Cosenza 15
Alessandria 14
Crotone 8
Vicenza 7
Pordenone 4

Prossimo turno

Ternana-Crotone
Cremonese-Frosinone
Pisa-Perugia
Monza-Cosenza
Pordenone-Alessandria
Reggina-Ascoli
Spal-Lecce
Vicenza-Benevento
Parma-Brescia
Cittadella-Como

Write A Comment