Questo sito contribuisce all'audience de

È una storia affascinante quella di Giovanni Antonio Cybei (1706 – 1784), scultore e religioso (abate) nonché primo direttore dell’Accademia di Belle Arti di Carrara. Grazie ai suoi viaggi ebbe modo di scoprire diverse suggestioni pittoriche di cui fece tesoro. Fu una delle personalità più interessanti del Settecento artistico italiano, come dimostrano le sue opere destinate ai più importanti luoghi d’arte d’Europa: dalla Basilica di San Pietro alla Reggia di Venaria, dall’Ermitage di San Pietroburgo con il ritratto di Caterina II di Russia, al Victoria & Albert Museum di Londra con quello del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo di Lorena.

Per le celebrazioni dei 250 anni dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, che aprì i corsi nella primavera del 1770, a Cybei e al suo mondo di relazioni e influenze è dedicata la mostra “GOYA BOUCHER RICCI BATONI e i maestri del ‘700 nelle città del Cybei“, a cura di Marco Ciampolini, in programma dall’11 giugno al 10 ottobre 2021 al Museo CARMI di Villa Fabbricotti a Carrara.

Più di cinquanta dipinti di grandi artisti italiani e internazionali, molti dei quali inediti esposti per la prima volta, raccontano l’universo artistico all’apertura dell’Accademia di Carrara e durante gli anni del suo primo direttore Cybei.

Museo CARMI di Villa Fabbricotti
Via Sorgnano, 42 – 54033 Carrara

Write A Comment