Questo sito contribuisce all'audience de

Pomeriggio all’insegna della storia e della cultura con una una visita guidata virtuale alla Domus Mazziniana di Pisa. L’appuntamento è lunedì 5 aprile, alle ore 15.30. La visita, della durata di circa 30/40 minuti, avverrà sulla piattaforma Zoom e sarà guidata dal professor Pietro Finelli, direttore della Domus. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una mail all’indirizzo: eventi@domusmazziniana.it

La Domus Mazziniana resta aperta virtualmente (su internet) tutti i giorni per i visitatori e gli studiosi, con un servizio di consulenza e riproduzione digitale dei documenti conservati nella biblioteca e nell’archivio. Al fine di potenziare la conoscenza delle proprie collezioni, da parte del pubblico, la Domus Mazziniana ha aderito a due progetti virtuali: Pisa 360° e Virtualmente.art.

Con foto immersive a 360° dei principali luoghi di interesse turistico di Pisa e della sua provincia, realizzate da Lorenzo Russo, Pisa 360° include anche tutti gli ambienti della Domus, sia esterni che interni: si possono vedere alla seguente URL: https://www.pisa360.eu/Galleria/domus_mazziniana.html

Virtualmente.art è un progetto di Maurizio Lucchini e Sonia Golemme in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro per la realizzazione di un tour virtuale immersivo. Il virtual tour della Domus è visionabile alla seguente URL: http://www.virtualmente.art/domus_mazziniana . Ambedue i progetti sono raggiungibili dal sito web della Domus Mazziniana (www.domusmazziniana.it/museo)

Cos’è la Domus Mazziniana

La Domus Mazziniana è l’erede della Casa Rosselli-Nathan, dove il 10 marzo 1872 morì Giuseppe Mazzini. La Casa – proclamata nel 1910 Monumento Nazionale – fu completamente rasa al suolo il 31 agosto 1943. Dalle sue macerie – e raccogliendone l’eredità morale – dopo la guerra è nata la Domus Mazziniana. Le finalità della Domus Mazziniana sono lo studio e l’approfondimento del pensiero di Giuseppe Mazzini, la diffusione delle sue opere, la raccolta e conservazione di documenti relativi alla sua vita e al suo insegnamento. La Domus Mazziniana è stata inserita nel 2002 nella rete degli Istituto Storici di interesse nazionale e nel 2009 il comitato dei garanti per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia l’ha individuata tra il “luoghi della memoria” legati a “momenti fondamentali della storia nazionale”.

Write A Comment