Questo sito contribuisce all'audience de

Francesco Fasulo

Sto urlando, non se ne parla nemmeno, stavolta non ci vado, no a Monza non vado. “Fasulo, a Monza ci vai, volente o nolente. Come faccio a giustificare in redazione il fatto che non vai a Monza, non credo che interessi la tesi sui tifosi tedeschi che non vanno in trasferta a Lipsia per protesta?”.

Tutta Italia deve non considerare sport il tentativo di scalata a suon di milioni e le sviste strane che finiscono col favorire i “califfi della Brianza”. Dopo aver perso (il Pisa) subendo un furto arbitrale a Cremona vedo nei campi della B che si deve concretizzare il disegno: il Monza deve andare in serie A. Giua, che arbitrerà presto in serie A, vede un rigore inesistente. Inventato. Dai non è un abbaglio, eri a un metro.

Non è colpa tua caro Giua. Non esiste Var in serie B. Esiste in 2 Liga ucraina, in Marocco, in Thailandia, Israele, Qatar. Non in B. La seconda lega della sesta industria in Italia non è capace di garantire installazione di telecamere in grado di stabilire con certezza cosa succede in campo. Chiamate la neurodeliri o i carabinieri. Delle due l’una. O siete pazzi o siete in mala fede.

Don’t compromise yourself.
You are all you’ve got.
(Non ti vendere sei tutto ciò che hai)

Janis Joplin, che saggia non era, era umana.
Don’t Take a piece of my Heart direttore.

Bona Ugo!

 

Foto: Teo Teocoli imita Adriano Galliani (Mai dire Gol)

Write A Comment