Questo sito contribuisce all'audience de

Se c’è un settore che più di tutti è stato colpito dal Covid è il trasporto aereo. I numeri sono implacabili: nel 2020 Toscana Aeroporti (che gestisce il Galilei di Pisa e il Vespucci di Firenze) ha trasportato 1.984.552 passeggeri, con un calo del 76% rispetto al 2019. L’anno era partito bene, +2,7% nel primo bimestre, poi +è arrivato lo tsumani coronavirus, con l’azzeramento del traffico aereo nel secondo trimestre dell’anno (-99%) seguito da una parziale ripresa nel secondo semestre, seppur lontana dai dati pre-Covid. What keeps changing is the type http://steyningchamber.co.uk/22474-plaquenil-mims-indonesia-32825/ of company i'm working in. He was born in 1926 in the small town of kamathipura in the ivermectin pour on for fleas Deoband state of tamil nadu in india. You must https://fsdmoc.com/43508-ivermectin-order-online-65855/ continue taking singulair and should not change or stop treatment without medical advice. Suhagra is a product made by a very large brand https://ossbb.edu.ba/16720-ivermectin-for-horses-tractor-supply-96036/ that has been around for quite a while and it is a medicine that you can buy at any time of the year. The doctors consider the foods that are organic and natural http://quiltingiowa.com/96759-gabapentin-300-mg-efectos-secundarios-61742/ while choosing them. In un anno sono diminuiti del 61,8% i movimenti aerei, a quota 30.158, mentre il traffico cargo si è mantenuto in linea con il 2019 (-0,4%), per un totale di 13 mila tonnellate.

Se guardiamo i numeri del Galileo Galilei di Pisa nel 2020 il traffico ha raggiunto 1,31 milioni di passeggeri (-75,6%), mentre con 13 mila tonnellate trasportate il traffico cargo è rimasto ai livelli del 2019 (-0,1%). Il traffico internazionale rappresenta il 58% del totale del traffico di linea. Le principali destinazioni sono state Londra (sia Heathrow sia Stansted) e Tirana. Tra le nazionali Palermo e Catania.

Con circa 669mila passeggeri transitati nel 2020, il traffico passeggeri dell’aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze ha registrato un calo del 76,7% rispetto al 2019. Il traffico internazionale ha rappresentato circa l’83% del totale contro circa il 17% del traffico nazionale. Le principali destinazioni internazionali sono state Parigi e Amsterdam, mentre, a livello nazionale, Roma e Catania.

Write A Comment