Questo sito contribuisce all'audience de

La Scuola d’Infanzia paritaria Maria Ausiliatrice di Marina di Pisa riparte con rinnovato slancio dopo la pausa natalizia, facendo proprie le indicazioni del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime. Egli infatti ha elaborato il tema della Strenna per il 2021, emblema della risposta salesiana alla situazione attuale generata dalla pandemia: «Ci muove la speranza: “Ecco, io faccio nuove tutte le cose” (Ap 21,5)». Forte di questa esortazione il centro ha organizzato online il “Primo Concorso degli Alberi di Natale” e portato avanti il “Presepe… marinese”, giunto quest’anno alla decima edizione, con una buona partecipazione e la scoperta di molti talenti sconosciuti.

“Come scuola siamo – spiegano – siamo riusciti ad organizzare la festa per il Santo Natale, nella massima sicurezza, delle nostre due sezioni, divise in tre gruppi di bambini (3-4-5 anni), con canti e poesie. Abbiamo pensato, come Don Bosco ci ha insegnato, che i nostri bambini devono essere prima ‘gioiosi’ per diventare poi ‘consapevoli’ di quali doni chiedere a Gesù bambino davanti alla capanna e così dopo l’incontro con Babbo Natale anche la Befana, nell’Epifania del Signore, ha portato loro delle calze  molto particolari per le loro famiglie”.

La scuola  va avanti con le proprie attività ed è pronta ad accogliere le nuove iscrizioni per l’anno scolastico 2021-2022 in tutta sicurezza. L’impegno è quello di rispondere ad ogni necessità delle famiglie del Litorale pisano, mettendo a disposizione spazi adeguati ed educatori preparati.

Quintavalle Lucia
Salesiana Cooperatrice

Write A Comment