Questo sito contribuisce all'audience de

Andrea Cosimi

“Il meglio deve ancora venire…”. Così ha postato Francesco Forte qualche giorno fa sul proprio profilo Instagram. Ventisette anni, ex neroazzurro e attualmente tra i più prolifici bomber della serie B con nove reti, è proprio l’attaccante l’uomo simbolo del Venezia, squadra autentica rivelazione fino ad ora. I lagunari occupano infatti l’ottavo posto con 24 punti, segnano il giusto (20) e subiscono poche reti (15). Del resto che la squadra allenata da Paolo Zanetti potesse far bene e molto meglio della passata stagione era nei programmi dell’ambizioso Presidente Niederauer, già facente parte della cordata di imprenditori che acquistò la società nel 2015 e con una carriera prestigiosa negli Stati Uniti. E non c’è da meravigliarsi che una città del calibro internazionale di Venezia abbia potuto attrarre interessi e capitali così importanti.

Ecco la rosa, adeguatamente rinforzata dopo il buon undicesimo posto della passata stagione:
Portieri: Pigozzo, Lezzerini e Pomini;
Difensori: Ferrarini, Molinaro, Cremonesi, Mazzocchi, Modolo, Felicioli, Marino, Svoboda e Ceccaroni;
Centrocampisti: Taugourdeau, Vacca, Serena, Fiordilino, Rossi, Bjarkason, Maleh, Crnigoj;
Attaccanti: Capello, Aramu, Forte, Johnsen, Di Mariano, Clair, Bocalon e Karlsson.

Gli arancioneroverdi sono reduci dalla vittoria svanita all’ultimo minuto contro il Chievo e, nonostante prestazioni sempre di livello, non vincono dalla dodicesima giornata, 2-1 in trasferta a Reggio Calabria. Il Pisa può dire la sua in una partita sicuramente molto ostica, contro la tradizione non favorevole e contro i soliti bookmakers che quasi danno per scontata la vittoria dei padroni di casa, ma occorrerà più attenzione del solito nella fase difensiva.

Cerchiamo di andare alla pausa portando assolutamente altri punti a casa, poi vedremo cosa ci riserverà il mercato. La diciassettesima si apre lunedì 4 proprio con Venezia-Pisa e Cosenza-Empoli, entrambe alle 15, questo il resto del programma prima della sosta (il campionato riprenderà il 15 gennaio, mentre sabato 9 è previsto il recupero Reggiana-Cittadella).

Lecce-Monza
Ascoli-Reggina
Reggiana-Pescara
Entella-Cittadella
Salernitana-Pordenone
Cremonese-Chievo
Frosinone-Spal
Brescia-Vicenza

 

Foto: Venezia FC (Facebook)

Write A Comment