Questo sito contribuisce all'audience de

Il Comune di Bergamo non ha per nulla gradito le affermazioni fatte da una consigliera comunale di San Casciano (Firenze), Eleonora Leoncini, esponente della Lega, che circa un mese fa ha detto che le foto con le bare sui camion dei morti per Covid, nella città orobica, erano una “fake news”. La frase la Leoncini l’aveva pronunciata durante i lavori del consiglio comunale, in collegamento da pc. Con una delibera della Giunta l’amministrazione comunale guidata da Giorgio Gori ha deciso di dichiararsi “persona offesa” per la fase delle indagini preliminari, visto che la procura ha aperto un fascicolo. Nel caso in cui dovesse essere promossa l’azione penale (con il rinvio a giudizio), il Comune potrà costituirsi parte civile, eventualmente chiedendo un risarcimento danni a favore dei cittadini di Bergamo. “Abbiamo valutato che questo passo – ha spiegato Giorgio Gori – che il Comune di Bergamo attua in rappresentanza dei diritti e degli interessi dei propri cittadini, sia giustificato e necessario visto l’eccezionale impatto della pandemia a Bergamo, con un numero di vittime e un tasso di letalità molto al di sopra dei pur elevati indicatori nazionali. La decisione della Giunta non contiene alcun pregiudizio. Non è quindi leggibile come un’accusa rivolta contro il Governo, la Regione, l’Oms o chicchessia: spetta infatti alla Procura individuare gli eventuali imputati, confermando o meno il capo di imputazione, e ai Tribunali determinare se vi siano dei responsabili”.

Ma cosa aveva detto, di preciso, la consigliera Leoncini? “Il discorso dei camion è una fake news che è stata svelata”, aggiungendo poi che “si tratta di foto scattate nel passato“. Il video con le frasi choc della Leoncini era diventato virale, dopo che un esponente del Pd, Marco Recati, lo aveva pubblicato sulla bacheca del partito. A far scattare le indagini era stato un assessore del comune di Bergamo, Giacomo Angeloni, che aveva depositato una denuncia ai carabinieri. Vedremo come andrà a finire la storia.

 

Foto: social network

1 Comment

  1. fatto benissimo…questa feccia capisce solo il linguaggio del portafoglio..e li’ devono essere castigati

Write A Comment