Questo sito contribuisce all'audience de

Il Platinum WineHunter Award 2020, l’Oscar dell’eccellenza italiana assegnato ogni anno al Merano Wine Festival ai prodotti dell’enogastronomia italiana, premia il cioccolato toscano Noalya con il suo 309 Grand Cuvee Character 85%. Noalya è l’etichetta di Alessio Tessieri con stabilimento a Ponsacco (Pisa). “Si tratta di un riconoscimento che ci riempie di felicità – spiega Tessieri – la stessa felicità che vorremmo condividere ogni giorno con tutti attraverso il nostro cioccolato. In momenti difficili come quello che stiamo vivendo veder premiato il nostro lavoro è un incoraggiamento a resistere e guardare con fiducia al futuro”.

Tessieri è stato in grado, grazie alla sua esperienza trentennale, di assicurarsi le migliori qualità di cacao del mondo lavorate secondo linee guida condivise con coltivatori e agronomi dei luoghi di raccolta. In questo modo ha saputo creare una filiera di produzione cortissima. Appena conclusi i processi e le lavorazioni sui luoghi di raccolta, primo fra tutti il Venezuela, dove Noalya ha una piantagione di proprietà, il cacao posto in sacchi di juta inizia il suo viaggio dai quattro angoli del globo fino allo stabilimento nel cuore della Chocolate Valley toscana, seguendo procedure di conservazione che vengono costantemente monitorate per salvaguardare tutte le caratteristiche originarie della materia prima.

Uno dei “segreti” del cioccolato Noalya è la lavorazione “tree to bar”. Un processo che in parte avviene nella fase di fermentazione ed essiccazione al sole, con il cacao assume il tipico e inconfondibile bouquet, in parte attraverso la tostatura effettuata ad arte con metodologie tradizionali e tecnologie all’avanguardia. In questo modo nel cioccolato si sviluppano aromi particolari e inconfondibili.

Assaporando il 309 Grand Cuvee Character 85% si avvertono mora e liquirizia, con caffè e tabacco alla fine. Al Merano Wine Festival sono stati molto apprezzati anche altri prodotti di Noalya: l’Esprit Grand Cru Costa Rica extra fondente 67%, l’Esprit Grand Cru Papua New Guinea extra fondente 70%, l’Esprit Grand Cru Venezuela extra fondente 70% e il Cioccolato Esprit Grand Cru Vietnam extra fondente 70%.

 

Foto: Noalya Cioccolato Coltivato (Facebook)

Write A Comment