Questo sito contribuisce all'audience de

Tra livornesi e pisani, si sa, non corre certo buon sangue. Gli sfottò sono all’ordine del giorno. A volte anche pesanti. Il top si raggiunge nella rivalità calcistiche, con le due tifoserie – quella nerazzurra e quella amaranto – che si odiano, senza troppi giri di parole. La vita reale, però, vede molti pisani vivere gomito a gomito accanto ai livornesi, e viceversa. Insomma, al di là delle prese in giro si vive tranquillamente, uno accanto all’altro, senza alcun titpo di problema.

Come spesso accade, però, i social tendono ad amplificare le cose. Persino il becero campanilismo. Rientra in questa categoria un’immagine photoshoppata (neanche troppo bene) in cui, nel ricordare la tragedia dell’11 Settembre, si vedono due Torri di Pisa, una accanto all’altra, che stanno per essere centrate da un aereo. Nella mente “malata” di qualcuno il sogno sarebbe stato questo: al posto delle Torri Gemelle la Torre di Pisa nel mirino dei terroristi. Un fotomontaggio che offende la memoria delle vittime dell’11 Settembre, offende i pisani ma anche i livornesi. Offende tutti, soprattutto l’intelligenza. Perché sulle tragedie non si scherza mai. Neanche in Toscana.

Write A Comment