Questo sito contribuisce all'audience de

La folta pattuglia di barche targate Ycrmp lascia il segno sia a Livorno che a Marina di Pisa. Sabato scorso nello specchio di mare tra la Terrazza Mascagni e Antignano si è tenuto il 12° Memorial Bruno Livori, veleggiata organizzata dal Circolo Nautico Livorno (Cnl). Partenza alle 11, vento da nordovest tra i 5 e i 10 nodi in una splendida giornata di sole con 25 imbarcazioni sulla linea di partenza. A vincere, nel numeroso gruppo D, Witz (Ycrmp) di Ugo Faraguna seguito da Viper di Lussi e Soledad di Trivelli-Armadori.

Il giorno dopo il vento fa i capricci davanti a Marina di Pisa e si fa attendere per poter dare l’inizio al sesto Trofeo Lions “Guglielmo Marconi”. Con pochi nodi la veleggiata è caratterizzata da tanti salti di vento e da un campo di regata di difficile lettura. Il vento instabile costringe gli organizzatori ad accorciare il percorso che da Marina di Pisa, dopo una prima boa di svincolo, passa per lo Shiplight e terminerà alla Luminella privando la flotta dell’ultimo tratto dalla Luminella a Marina di Pisa. La Veleggiata competitiva, dopo numerosi avvicendamenti in testa, vede la vittoria ancora di Witz seguita da Ricomincio da Tre (Lni Li) di Bagnoli e da Podracer (Ycrmp) di Giovanni Manni, primo in reale, terzo in classifica compensata.

Un bel fine settimana di mare in attesa della tradizionale manifestazione velica Tutti a Vela organizzata dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa in collaborazione col Giornale della Vela e che quest’anno si svolgerà domenica 27 settembre su un percorso tutto nuovo.

Nella veleggiata di domenica il club pisano era rappresentato da ben sei imbarcazioni su diciannove partecipanti: oltre alle già nominate Witz e Podracer, Scamperix di Ferruccio Scalari (4° nel gruppo B), Vavia di Giovanni Mancini, Nessuno di Andrea Pacinotti e Mizar di Franco Di Paco.

Andrea Bartelloni

 

Foto: Witz davanti a Marina di Pisa

Write A Comment