Questo sito contribuisce all'audience de

Sgominata una banda che produceva e vendeva prodotti di pelletteria con marchi contraffatti. La Guardia di Finanza di Firenze ha ricostruito una vera e propria filiera del falso, con 47 persone indagate e nove misure cautelari eseguite (il gip ha disposto tre obblighi di dimora e 6 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria).

Il gruppo aveva la propria base operativa nella provincia di Firenze ma si muoveva con disinvoltura anche a livello internazionale, mettendo sul mercato prodotti contraffatti con diversi marchi: Armani, Balenciaga, Celine, Diesel, Fendi, Givenchy, Gucci, Luis Vuitton, Pandora, Prada, Trussardi, Yves Saint Laurent.

Attraverso alcune aziende attive nell’hinterland fiorentino, pratese ed empolese la banda si occupava di tutte le fasi produttive e commerciali, dal reperimento delle materie prime fino alla commercializzazione dei capi ed accessori contraffatti: passaggio effettuato tramite buyers esperti in grado di immettere i prodotti su mercati primari internazionali attraverso anche il canale del commercio elettronico.

Le indagini hanno permesso di ricostruire l’intera “filiera del falso”, con il sequestro di migliaia di capi ed accessori contraffatti, per un valore commerciale di circa un milione di euro.

Write A Comment