Questo sito contribuisce all'audience de

L’edizione numero 110 del corso di orientamento della Scuola Normale di Pisa si svolge, quest’anno, in modalità online. Tra i docenti chiamati a parlare la professoressa Marta Cartabia, presidente della Corte costituzionale. Il suo intervento è in programma venerdì 17 luglio alle ore 15. Ad ascoltarla, collegati via web, i 107 ragazzi che partecipano al corso, scelti tra le scuole superiori di tutta Italia. Cartabia terrà una lezione di diritto costituzionale: “Diritti e doveri dei cittadini a partire dall’art. 2 della Costituzione”. Nella mattinata della prima giornata prevista una lezione dell’immunologo Giuseppe Matarese, professore dell’Università di Napoli Federico II (“Nuove frontiere dell’immunologia: dai vaccini all’immunoterapia dei tumori”), ed una dello storico Andrea Giardina (“I romani e la razza”).

Complessivamente fino al 22 luglio sono previsti 23 interventi, dalla fisica teorica al diritto, dall’economia alla letteratura italiana, dalla filosofia alla biorobotica. Vengono affrontati temi di estrema attualità, come il rapporto tra la crisi economica dovuta al Covid-19 e l’Unione Europea, trattato dal professor Alessandro Roncaglia (Accademia dei Lincei e Università La Sapienza), sia complessi problemi di scienza, come la possibilità umana di comprendere l’universo, con il professor Andrea Ferrara, docente di cosmologia e preside di Scienze della Normale. A presiedere il corso di orientamento la professoressa di Chimica fisica Chiara Cappelli, che a sua volta terrà una lezione sul tema “Un viaggio virtuale alla scoperta dei misteri della chiralità”.

Leggi il programma completo delle lezioni

Per offrire ai 107 ragazzi del corso la possibilità di toccare con mano l’attività di ricerca che si svolge alla Normale, alcuni dottorandi e assegnisti presenteranno i loro studi in seminari interattivi. Altri allievi del corso ordinario della Scuola, inoltre, svolgeranno il ruolo di tutores virtuali, per rispondere a domande, dubbi e curiosità sull’università.

Le giornate di orientamento della Scuola Normale sono molto importanti perché offrono, ad alcuni degli studenti più promettenti delle scuole superiori italiane che hanno appena frequentato il quarto anno, una panoramica delle discipline universitarie, non solo quelle presenti alla Normale, con lezioni tenute da docenti di chiara fama.

Write A Comment