Questo sito contribuisce all'audience de

“Misteri della donna-medicina” è il titolo di un’interessante mostra di pittura dell’artista versiliese Cinzia Babboni. Le opere, eseguite con tecniche miste, sono nate durante il lockdown e hanno tutte, come tema, il mistero e il fascino del mondo femminile, che per primo ha capito i segreti del Creato.

Ecco come l’artista spiega cosa le è stato di ispirazione. “Nelle società arcaiche non v’è dubbio che fossero le donne ad accostarsi per prime ai ‘misteri’ della Natura. Le prime con le loro doti d’osservazione a comprendere, spesso dagli animali, cosa fosse commestibile, balsamico o velenoso. Tanto da renderle così partecipi dei più oscuri segreti della vita. Al punto tale da esser visto questo loro talento con sospetto come frutto del diabolico potere d’una ‘strega’. Coloro che invece seppero riconoscerne il valore, non poterono con gratitudine che invocarle come ‘donne-medicina’”.

La mostra è in programma dal 17 luglio al 10 settembre al Piccolo Hotel di Forte dei Marmi (Lucca), in viale Ammiraglio Edgar Morin (orario: 18-23). L’inaugurazione è venerdì 17 alle ore 18.

Cinzia Babboni

Write A Comment