Questo sito contribuisce all'audience de

Una foto a volte vale più di mille parole. La riapertura al pubblico della Torre di Pisa e dei monumenti di Piazza dei Miracoli, avvenuta il 30 maggio, è stata celebrata con un flash-mob di grande impatto mediatico. Centinaia di persone, vestite di bianco (come il bianco dei marmi della piazza), si sono radunate sul prato per farsi scattare una foto emblematica. Un messaggio di fiducia e di speranza che simboleggia la ripartenza, dopo mesi di sofferenza. A riempire la piazza normali cittadini, guide turistiche, albergatori e commercianti.

Il bianco, che è anche il colore dei camici dei medici e degli operatori sanitari, protagonisti positivi dell’emergenza coronavirus, simboleggia la radiosità e la luce, che si contrappone al periodo buio che abbiamo passato. Il flash-mob è stato organizzato dal Comune di Pisa, con la regia di Tommaso Casigliani e la collaborazione di Nicola Ughi (fotografo) e del pilota di drone Massimo Boi.

Foto: Comune di Pisa

– – – – –

Tra i numerosi cittadini presenti in Piazza dei Miracoli per partecipare al flash-mob c’era anche Andrea Cosimi, collaboratore de L’Arno, che ci ha mandato questa foto.

Write A Comment