Questo sito contribuisce all'audience de

Nuovo importante riconoscimento per i prodotti da forno di Giovanni Saviozzi di Navacchio (Pisa). La sua colomba è stata selezionata tra le dieci migliori d’Italia. Noi l’abbiamo assaggiata l’anno scorso ed era buonissima. Siamo certi che quella di quest’anno non sarà da meno.

Complimenti signor Saviozzi. Ci racconta com’è andata?
Ho notato il post di “Goloasi.it” in rete e ho deciso di iscrivermi al concorso per confrontarmi con i colleghi lievitisti.

Come prepara la sua colomba? Ha qualcosa di particolare che la differenzia?
La mia colomba è preparata seguendo scrupolosamente il disciplinare. È un lievitato che deve avere il giusto quantitativo di burro e frutta candita. Credo che quello che fa la differenza è la corretta gestione del lievito madre che ogni produttore deve avere per ottenere prodotti eccellenti.

Quanto conta (e dura) la levitazione? Perché è così importante il lievito madre?
La lievitazione è fondamentale. Dobbiamo tener conto del controllo delle temperature e delle condizioni in cui si trova la pasta madre al momento della produzione. Per fare una colomba Ci vogliono circa 48 ore. S’inizia rinfrescando la pasta madre per conferire forza. segue un primo impasto che avrà bisogno di 12 ore di lievitazione. Infine un secondo impasto il quale lieviterà dalle 6 alle 8 ore nei rispettivi stampi. Il lievito madre è importante perché permette una maturazione migliore dell’impasto e uno sviluppo maggiore del prodotto finito.

Farina, uova… che ci dice degli ingredienti?
Gli ingredienti principali sono: farina, tuorlo, zucchero, burro, miele, bacca di vaniglia. Chiaramente tutto di ottima qualità.

Quanto si deve cuocere? Poi deve riposare come i panettoni?
Una colomba da 1 kg cuoce in circa 40 45 minuti. Anche questa, come il panettone, deve essere infilzata con gli appositi spilloni, capovolta per evitare il collasso e fatta raffreddare per circa 10 ore.

In questo momento difficile per il Paese è importante anche pensare alle cose buone, come i suoi prodotti. Produrrà colombe per Pasqua? Si possono prenotare?
Sì, ho deciso di rimanere fermo con la pizza e di fare solamente produzione di colombe. È possibile ordinarle chiamando il mio cellulare: 339 136 50 60.

In attesa di poter gustare di nuovo le sue pizze, ci dice qual è la sua preferita?
Forse la mia preferita è la “Strepitosa”. Una pizza che oramai da tempo ho pensato di proporre alla mia clientela: code di gambero e pancetta croccante.

Progetti futuri, ovviamente passata la crisi coronavirus?
Proprio nei giorni precedenti la crisi coronavirus, stavo cercando di spostarmi in locali più ampi che mi permettessero di fare anche somministrazione. Per fortuna, visto cos’è accaduto, per un motivo o per l’altro, non sono arrivato a nessuna conclusione. Spero di poterlo fare quando le cose ricominceranno a girare di nuovo nel verso giusto.

Write A Comment