Questo sito contribuisce all'audience de

In attesa di conoscere il nome del candidato del centrodestra per la Regione Toscana, si registra la dichiarazione di Giorgia Meloni. Al termine dell’esecutivo di Fratelli d’Italia avrebbe detto che è necessario che la Lega indichi al più presto il nome del candidato, anche per smentire le voci, “false e interessate”, che parlano di possibili accordi tra Salvini e Renzi.

Ieri Giovanni Donzelli, deputato di FdI, a Tagadà (La7) ha incalzato la Lega: “Siamo alleati di Salvini, l’importante che vada avanti il centrodestra. La Toscana non sarà una battaglia facile, ma ci sono possibilità: governiamo importanti capoluoghi di provincia. Credo ci sia la possibilità di una svolta in Toscana, decideranno gli elettori. Spetta a Salvini fare il nome”.

Sondaggio: centrodestra avanti

Un sondaggio circolato all’interno del Centrodestra toscano rivela che a differenza dell’Emila Romagna la battaglia in Toscana è aperta. Sommando i consensi di Lega, Forza Italia e FdI e altre sigle minori come scrive Affaritaliani la coalizione di centrodestra sarebbe avanti di un punto rispetto a quella di centrosinistra, dove Pd e Italia Viva sono sempre più spaccati e litigiosi. C’è anche un altro dettaglio interessante da non sottovalutare: sempre secondo questo sondaggio la sinistra manterrebbe il primato a Firenze e dintorni, mentre il centrodestra vincerebbe altrove, da Massa Carrara a Livorno, passando per Prato e Pisa. Più combattuta la “battaglia” a Siena, Arezzo e Grosseto.

Il totonomi

Mentre lo scontro sembra essere tutto tra Lega e FdI, anche Forza Italia prova a far sentire la propria voce, con Stefano Mugnai (deputato e coordinatore regionale) e il senatore Massimo Mallegni (ex sindaco di Pietrasanta). La Lega sembra voler puntare su un quartetto: il senatore Andrea Bagnai (presidente Commissione finanze), l’europarlamentare Susanna Ceccardi, e i consiglieri regionali Jacopo Alberti e Elisa Montemagni. Infine vediamo i “papabili” di FdI: Giovanni Donzelli (deputato), Paolo Marcheschi (capogruppo in consiglio regionale), Alessandro Tomasi (sindaco di Pistoia) e Diego Petrucci (sindaco di Abetone Cutigliano).

 

 

10 Comments

  1. NON E’ NELLA MIA NATURA DIRE CHE LA SINISTRA MI PIACE,PERCHE’ CREDO CHE LA DESTRA SIA NEL MIO DNA,MA SICURAMENTE UNA DESTRA DI LUCE E NON DI TENEBRE, UNA DESTRA <CHE NON RESPINGE UNA MANO CHE CHIEDE AIUTO, UNA DESTRA CHE, IN GUERRA UCCIDE IL NEMICO, MA LO RISPETTA.
    DAVANTI AD UNA DESTRA FATTA DI MOSTRI O DI SUCCUBI AI MOSTRI,QUESTA COSIDDETTA SINISTRA SI ,SINISTRA NO, NELLA QUALE IL COLORE NON SEMBRA DOMINARE, MENTRE DOMINA LA CONFUSIONE,NON MI PIACE,MA CIO’NONOSTANTE NON POSSO NON LEGGERVI QUEL PUR BRICIOLO DI UMANITÀ. CHE DALL”ALTRA PARTE MANCA. E COGLIERNE IL LATO POSITIVO:ARRIVARE A FINE LEGISLATURA,SENZA ENTUSIASMO,SENZA SQUILLI DI TROMA, MA CON LA CERTEZZA SI DI CONTINUARE AD ESSERE UOMINI.

  2. lorenzo van perg Reply

    che belli nella foyto sembrano proprio la trinita’…si ma mica queçlla vbera ..solo quella dei film western spaghetti…il vecvhio..la bella e il buffone

  3. Fabio Bertoncelli Reply

    Caro Lorenzo, rileggere il testo e correggerlo? No, eh?
    Scrivere senza offendere?

    Riflettici.

  4. Mi auguro vivamente che i sondaggi ci prendano come hanno azzeccato il risultato in Emilia Romagna. La Bergonzoni secondo voi vinceva facile ….speriamo che la cosa si ripeta con il vostro candidato destronzo..

  5. Eilà LORENZOVAFF dove sei finito kompagno fuoruscito ? Anche oggi alle prese con l’erba eh ? Prova a rileggere quello che hai scritto kompagno fuoruscito portoghese… allora dovresti capire che alla tua età devi piantarla con certa robaccia di scarto !

    • lorenzo van perg Reply

      ecco il mozzascotrreggia che spunta da tutti i lati…anche stasera hai scorreghgiato le tue sentenze buffonesche..ora puoi ritonatre nel cassetto…contento…ma ti pagano almeno ?»??

  6. I sondaggi ESATTAMENTE COME IN EMILIA ROM. non tengono conto che, COME IN EMILIA ROMAGNA i resti dei 5st (nella pratica quelli che originariamente provenivano dal pd ) VOTERANNO COMPATTI PER IL CANDIDATO PIDINO ESATTAMENTE COME E’ AVVENUTO IN EM. ROM. Quindi e’ un bel terno a lotto dare credito ai sondaggi quando i grilini intervistati affermano di votare il loro partito,mentre all’ interno della “gabina” votano per il pd !

  7. Speriamo veramente nella vittoria del centrodestra. Ormai le Ong scaricano vagonate di clandestini, senza nessuna redistribuzione. Già abbiamo tanti parassiti e ne arrivano di nuovi.

  8. lorenzo van perg Reply

    ecco il mozzascotrreggia che spunta da tutti i lati…anche stasera hai scorreghgiato le tue sentenze buffonesche..ora puoi ritonatre nel cassetto…contento…ma ti pagano almeno ?»??

  9. lorenzo van perg Reply

    tutti preoccupati per la mia tastiera…lololololol..fate una colletta se vi disturba cosi’ tanto e regalatemene una nuova…lolololololvai mozzascorreggia…partecipa anche tu ..tanto di soldini ne guadagni per scrivere barzellette e insultare

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,