Questo sito contribuisce all'audience de

Grande spavento a Montelupo Fiorentino, dove un muro di contenimento è crollato, in via Marconi, distruggendo alcune auto in sosta. Prima si è sentito un boato, poi ci si è resi conto di quanto stava accadendo: il fatto è avvenuto intorno alle 21.10 di martedì. Sul posto i vigili del fuoco, con i soccorsi che sono andati avanti tutta la notte per verificare se sotto le macerie vi fossero delle persone. Allo scopo sono stati utilizzati anche i cani e un drone. Per precauzione cinque famiglie sono state allontanate dalle loro abitazioni: due hanno trovato una sistemazione dai parenti, per le altre tre ha provveduto l’amministrazione comunale. Ruspe in azione per liberare la strada dalle macerie. Il muro crollato alcuni mesi fa era stato dipinto dallo street art Ligama (foto sotto).

Appena rientrato da Milano il sindaco Paolo Masetti si è recato sul posto ed ha scritto un messaggio su Twitter: “Sto seguendo le operazioni condotte dai vigili del fuoco, che ringrazio insieme alla Polizia Municipale ed alle associazioni di volontariato intervenute. Sono entrate in azione le unità cinofile che non hanno percepito alcuna presenza e questo fa ben sperare. Questa è ovviamente la mia massima preoccupazione. Si sta procedendo ora alla rimozione delle macerie”.

Ma cerchiamo di capire le possibili cause del crollo. Qualcuno ipotizza un collegamento con il terremoto di questi ultimi giorni, con epicentro nel Mugello. Altri, invece, ritengono che dietro possano esserci le abbondanti piogge delle ultime settimane. Pochi giorni fa un altro muro di contenimento era crollato a Pontassieve (Firenze), distruggendo otto auto.

 

Foto e video: Vigili del Fuoco. Foto in alto: Comune di Montelupo Fiorentino

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,