Questo sito contribuisce all'audience de

Prima gli insetti nell’insalata trovati in una scuola elementare di Firenze, poi un topo a mensa in un’altra scuola di Pisa. Sembra un periodo decisamente no per il sistema di refezione scolastica della Toscana.

Il ratto, di piccole dimensioni, è stato trovato martedi mattina all’interno di un bidone dei rifiuti indifferenziati della scuola primaria Viviani di Marina di Pisa. Giallo sul ritrovamento: il quotidiano il Tirreno scrive che è stato fatto da alcuni genitori che si trovavano lì per un’ispezione sulla qualità del servizio mensa. Il Comune di Pisa, invece, sostiene che sia stato il personale della ditta che consegna i pasti ad accorgersi del roditore, facendo scattare l’allarme. Subito si è attivato il personale del Comune per sanificare il locale, con una ditta specializzata che nel pomeriggio ha svolto un intervento di derattizzazione dell’intero edificio. Il giorno dopo molti bambini sono rimasti a casa (classi quasi dimezzate), mentre quelli che si sono presentati regolarmente a scuola hanno mangiato un panino. I genitori non si fidano delle rassicurazioni ricevute dalle autorità scolastiche e dal Comune e vogliono vederci chiaro. “Ho visto con i miei occhi degli escrementi di topo sul pavimento – racconta al Tirreno una mamma -. Ma gli operai dell’Entomox (la ditta che è intervenuta per disinfestare, ndr) ci hanno detto chiaramente che è inutile fare una derattizzazione se prima non viene risistemata la struttura”.

Il problema, in effetti, sembra essere proprio il cattivo stato della scuola, che ha bisogno di essere sistemato. Certo, bisognerebbe farlo per tempo, prima che inizi l’anno scolastico.

L’assessore alle politiche scolastiche, Sandra Munno, precisa che la derattizzazione è stata fatta in urgenza “per non intralciare con le attività scolastiche e garantire la risoluzione immediata del problema. Ho lavorato in stretto contatto con il dirigente scolastico Lucio Bontempelli, che ringrazio per la collaborazione, per evitare chiusure della scuola o rallentamenti nell’attività didattica e garantire la permanenza a scuola dei bambini in tutta sicurezza”.

 

Foto d’archivio: Pixabay

1 Comment

  1. Questo è il simbolo di uno Stato, quello italiano, ormai completamente in decadenza, dove oramai trovi solamente ratti per le strade, spazzatura sparsa non solo per le strade di Roma, ma in qualsiasi angolo di campagna anche più remoto dove la maggior parte della gente non ha alcun rispetto per l’ambiente e getta qualsiasi rifiuto per terra invece di tenerselo momentaneamente in tasca o nello zaino. Tra poco vedremo anche ragni e scorpioni all’interno del Vaticano…

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,