Questo sito contribuisce all'audience de

Dopo numerose segnalazioni per la presenza di animali si è deciso di correre ai ripari, chiudendo un tratto di autostrada, l’A11, nel tratto tra Montecatini e Prato Ovest. Tra le 6 e le 12 di domenica 10 novembre, infatti, la prefettura di Pistoia ha limitato l’accesso, in entrambe le direzioni, sia verso Pisa che verso Firenze. La Regione Toscana spiega che l’operazione serve a “ridurre il pericolo di incidenti stradali in una zona intensamente abitata, vicina all’ospedale San Jacopo, al casello autostradale e alla tangenziale cittadina, dove la presenza di caprioli risulta molto consistente”. L’area dove saranno svolti i controlli è di circa 24 km. Gli animali, catturati tramite delle reti, verranno spostati in un’altra zona. Non ci saranno cacciatori né armi.

L’intervento, con parere favorevole dell’Ispra (l’Istituto ministeriale per la protezione e ricerca ambientale) verrà attuato sotto il coordinamento della Questura e della Polizia Provinciale di Pistoia. Al fine di garantire ulteriore sicurezza per le persone, la prefettura ha disposto la chiusura al traffico dell’autostrada A11 (dal casello di Montecatini a quello di Prato Ovest) e della tangenziale dall’incrocio con via Ciliegiole alla rotonda della Vergine.

Questi i percorsi alternativi consigliati. Direzione Firenze: dopo l’uscita obbligatoria a Montecatini si può utilizzare la viabilità ordinaria e rientrare, sulla A11, al casello di Prato ovest, proseguendo verso Firenze. Direzione Pisa: dopo l’uscita obbligatoria al casello di Prato ovest si può percorrere la viabilità ordinaria e rientrare, sulla A11, al casello di Montecatini, per procedere verso Pisa. Nelle ore di intervento ovviamente non sarà possibile accedere alle aree di servizio “Serravalle nord” e “Serravalle sud”.

Per agevolare gli automobilisti sono stati individuati dei percorsi alternativi, anche per consentire di arrivare all’ospedale. Comunicazioni saranno fornite attraverso “viabilità Italia” e “Ccss Viaggiare informati” e gli agenti di polizia presenti sul posto.

Write A Comment