Questo sito contribuisce all'audience de

I suoi colleghi al porto di Livorno lo chiamavano “vikingo” e gli volevano un gran bene. Corrado Gai, 42 anni, è morto improvvisamente, lasciando nello sconcerto amici, parenti e colleghi. Aveva scelto di seguire le orme di suo padre e di suo nonno, andando a lavorare al porto come operaio . Ma piano piano era emersa la sua vena artistica e si era fatto conoscere e apprezzare, arrivando a esporre a Milano, in Francia e a Londra, alla Hay Hill Gallery, esponendo le sue opere accanto alle statue di Rodin.

Sei sempre stato una roccia, un eroe. Ti chiamavamo il vikingo, ci hai lasciato così! Non è giusto, riposa in pace caro amicone mio. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia da tutti i colleghi di lavoro della Compagnia Portuale di Livorno”.

Corrado aveva imparato i primi rudimenti di pittura dallo zio, sviluppando ben presto un proprio stile originale che lui stesso, scherzando, aveva denominato “Surregailismo”. I suoi primi quadri, esposti nel quartiere Venezia di Livorno, erano subito piaciuti, suscitando l’attenzione di importanti galleristi, non solo in Italia.

L’artista è stato trovato senza vita dalla compagna, nel terreno vicino alla sua casa di Livorno, nel primo pomeriggio di mercoledì 16 ottobre.

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,