Questo sito contribuisce all'audience de

Come ogni anno il Sole 24Ore ha stilato la classifica della criminalità in Italia, sulla base delle denunce presentate dai cittadini. Oltre all’indice finale, che tiene conto di tutti i reati, è possibile consultare le graduatorie di tutte le 106 province italiane, relative a 18 differenti tipologie di reato. L’indice, insieme ad altre variabile, servirà per realizzare l’indagine sulla Qualità della vita 2019.

Soffermandoci sui dati relativi alla Toscana scopriamo che Firenze fa registrare un poco rassicurante terzo posto, nella classifica generale, con 63.238 denunce (pari a 6.562,8 ogni 100mila abitanti). Il capoluogo toscano è dietro a Milano (7.017,3 denunce/100mila) e Rimini (6.430/100mila). Le altre province toscane come sono messe? Prato è al settimo posto, con 13.340 denunce (5176/100mila), Livorno è ottava 16.488 denunce (4.924/100mila), Pisa è 13ª con 19.209 denunce (4.584/100mila). Più indietro in classifica (quindi più “sicure”), Massa (19ª), Lucca (20ª), Grosseto (23ª), Pistoia (31ª), Arezzo (78ª). Ultimo posto per Siena (78ª), con appena 2.841 denunce ogni 100mila abitanti.

La nota dolente per la Toscana sono i furti. Vediamo qualche dato, suddiviso per categoria. I furti in casa vedono Firenze al terzo posto, nella classifica generale, con 6.160 denunce (609/ogni 100mila abitanti. Pisa è 5ª con 2.305 (550/100mila abitanti). Lucca è 10ª con 1.900 (489,8/100mila). Pistoia all’11° posto (487/100mila); Massa 13ª (461,8/100mila; Livorno 14ª con 454/100mila; Prato 20ª con 437/100mila.

I furti con destrezza vedono Firenze al secondo posto a livello nazionale, con 8.266 denunce (817/100mila). Pisa è al nono posto con 1759 denunce (419/100mila). Seguono Lucca (12ª) e Livorno (16ª). Furti con strappo(scippi): Firenze è all’ottavo posto a livello nazionale, con 380 denunce (37,6/100mila). Prato è 10ª, Pisa 11ª, Livorno 21ª, Lucca 24ª. Il capitolo relativo ai furti negli esercizi commerciali vede Firenze al secondo posto con 3.107 denunce (307,2/100mila abitanti); Pisa al quinto posto con 1.039 denunce (247,9/100mila); Livorno è terza (215/100mila), Lucca 17ª (177,6/100mila), Prato 28ª (149,8/100mila), Massa-Carrara 44ª (123,7/100mila), Arezzo 49ª (109,7/100mila).

Capitolo stupefacenti. Il record in questo caso va a Prato (4° posto in classifica) con 281 denunce (109/100mila abitanti). Livorno è 5ª con 360 (107,5/100mila), Firenze al 7° posto con 1.023 (101,2/100mila), Grosseto 8ª (99,3/100mila), Arezzo 18ª (82,6/100mila), Pisa 24ª (77/100mila).

Per quanto riguarda le rapine Firenze è al settimo posto nella classifica generale, con 694 denunce (68,6/100mila abitanti). Segue Prato con 134 (52/100mila); Pisa 212 (50,6/100mila), Livorno 135 (40,3/100mila).

I furti d’auto tutto sommato sono pochi in Toscana, con la provincia più pericolosa, Firenze, che si piazza al 38° posto (70,1 denunce ogni 100mila abitanti). Seguono Prato al 50° posto (54,7/100mila) e Livorno al 65° (45,7/100mila). Pisa al 67° posto, Lucca al 71°, Siena 94° posto.

Le estorsioni vedono Massa-Carrara in testa in Toscana (19° posto, con 20,5/100mila abitanti), con la stessa incidenza di Pistoia. Lucca al 24° posto (19,1/100mila), Firenze 53° (14,9/100mila), Livorno 55° (14,6/100mila), Prato 62° (14/100mila),

 

 

 

 

 

 

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,