Questo sito contribuisce all'audience de

È partita dal Porto di Pisa la nuova avventura del trimarano oceanico Ad Maiora per la 40^ edizione della Rolex Middle Sea Race che prenderà il via il prossimo 19 ottobre da La Valletta (Malta). Si tratta di una delle regate più famose grazie anche alla sua lunghezza: 605 miglia girando in senso antiorario la Sicilia e con la possibilità di condizioni meteorologiche le più varie in un percorso suggestivo che tocca alcune delle isole più belle del Mediterraneo: Stromboli, Favignana, Pantelleria, Lampedusa con lunghi tratti in mare aperto.

La scorsa edizione (116 partecipanti) ha visto i più veloci completare la regata in tre giorni e mezzo. Per Ad Maiora è la prima volta che partecipa a questa manifestazione che si presenta impegnativa non solo dal punto di vista agonistico ma anche per l’organizzazione.

Tre-quattro giorni in mare comportano una preparazione che è già stata messa a punto durante l’ultima Palermo-Montecarlo, ma in questo caso il percorso è più complesso e anche il periodo dell’anno denso di insidie. Bruno Cardile e il suo equipaggio hanno lasciato la banchina del Porto di Pisa facendo rotta verso sud. Arriveranno nel giro di tre quattro giorni a Malta pronti per il via.

Andrea Bartelloni

Write A Comment