Questo sito contribuisce all'audience de

Quarto e ultimo appuntamento del Festival di Musica e Arti Varie “Chi vuol esser lieto sia…” (IX edizione), in programma venerdì 6 Settembre nella bella cornice del parco di Villa Tadini di Agnano (PI). “Il Blues è un cuore che scalpita“, con le storie di Guido Martinelli e molti brani blues interpretati dalla voce di Sonia Gambini e i musicisti dei “Viceversa” (Roberto Loni – chitarra, Federico Dami – chitarra, Marina Dini – tastiere, Andrea Giudice – basso, Maurizio Ravaioli – batteria).

Il Blues è la musica degli afroamericani, ovvero delle persone trascinate negli States dall’Africa contro la loro volontà, ma è anche uno stato d’animo, una visione del mondo disincantata e realistica che racconta la vita senza pudore e lieto fine. Quel che conta è l’atmosfera. Se non sei in pace col mondo e fremi, vibri, scalpiti, allora ci vuole un blues, immortale ed essenziale, che ti accompagni. Almeno noi la pensiamo così. Voi fate un po’ come vi pare, che è un tipico pensiero blues”.

Dopo lo spettacolo è prevista una degustazione di prodotti del territorio e l’osservazione guidata del cielo d’inizio Settembre, a cura dell’Associazione Astrofili Pisani Galileo Galilei.

Il Festival di Musica e Arti Varie “Chi vuol esser lieto sia…” nasce nel 2008 per valorizzare l’arte musicale inserendola nel contesto naturale e paesaggistico di assoluto rilievo del Monte Pisano, e più in particolare nel suggestivo scenario di Villa Tadini di Agnano, voluta da Lorenzo il Magnifico come casino di caccia e luogo per incontri eruditi.  Successivamente gli eventi si sono svolti anche in altri luoghi di grande importanza storica e architettonica, con concerti di diversi generi musicali, dall’antichità al Novecento, legati ad altre arti e discipline della conoscenza.

Il progetto è ideato e diretto da Anna Ulivieri con il patrocinio di Comune di San Giuliano Terme e il Comune di Pontedera.

Per info e prenotazioni: Ass. Cult. “Chi vuol esser lieto sia…” cell. 3478890899, e-mail: info@chivuolesserlietosia.org.

Write A Comment