Questo sito contribuisce all'audience de

Parla di ambiente il carro che ha vinto l’edizione 2019 del Carnevale di Viareggio. L’Ultima Biancaneve, di Jacopo Allegrucci, denuncia l’aumento dei rifiuti e dell’inquinamento. Hanno colpito la giuria, oltre al tema, i colori e i movimenti, con la terribile strega che si trasforma in un sacco della spazzatura.

È stata una bella edizione quella di quest’anno, con tanti spettatori e buoni incassi. Il corso mascherato di Martedì grasso ha superato quota 250mila euro al botteghino (tre milioni l’incasso totale). Non sono mancate le emozioni, le luci e le note della festa, accompagnate da miliardi di coriandoli colorati.

Giustamente emozionato il vincitore. “Un sogno che si realizza – dice Jacopo Allegrucci –. Quest’anno il livello dei carri era molto elevato, ognuno portava un messaggio importante. Anche se ci speravo non pensavo di vincere”.

La classifica di prima categoria

1) “L’ultima Biancaneve” di Jacopo Allegrucci
2) “Adelante” di Lebigre e Roger
3) “Alta marea” di Roberto Vannucci 
4) “Branco” di Massimo e Alessandro Breschi
5) “Per chi suona la campana” di Carlo Lombardi
6) “Il Pa-Drone” di Fabrizio Galli
7) “Medea” di Alessandro Avanzini
8) “La teoria del Kaos” di Umberto, Stefano e Michele Cinquini
9) “L’inganno della sirena” di Luigi Bonetti

E quella dei carri di seconda categoria

1) “Freedom” di Priscilla Borri e Antonino Croci
2) “Prigioni” di Luciano Tomei
3) “Moon dream” di Luca Bertozzi
4)“La zattera” di Franco Malfatti
5) “The winner is… che vince non sa cosa perde” di Edoardo Ceragioli

Il video dei vincitori

Foto: Marina Sacchelli

 

 

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,