Questo sito contribuisce all'audience de

Si comincia a dimenticare alcune cose, arrivando al punto in cui non si riconoscono nemmeno i familiari e si ha bisogno costante di aiuto anche per le normali attività quotidiane. Il morbo di Alzheimer è spietato. Al momento purtroppo non esistono cure. Si cerca, per quello che si può, di contenere l’avanzata della malattia, migliorando la qualità della vita dei pazienti. In tal senso merita attenzione il progetto regionale ”Musei toscani per l’Alzheimer, una rete per il territorio’‘, che arriva anche a Grosseto.

Un corso di formazione per operatori museali e geriatrici finalizzato a favorire l’accesso ai musei alle persone che soffrono di Alzheimer e ai loro accompagnatori. In un incontro presso il Palazzo della provincia di Grosseto, organizzato dalla Rete Musei di Maremma in collaborazione con la Regione, è stata presentata l’iniziativa.

Hanno partecipato Roberta Pieraccioli, coordinatore Musei di Maremma, Cinzia Manetti funzionario Posizione organizzativa attività educative della Regione Toscana, Cristina Bucci e Luca Carli Ballola del Coordinamento Musei Toscani per l’Alzheimer e Francesco Manneschi, presidente del Centro Studi Orsa.

Il progetto regionale, che collabora con decine di musei in ogni provincia, punta a far apprezzare e godere i musei e le opere d’arte alle persone che soffrono di questa malattia degenerativa, usufruendo della guida di persone esperte e di visite concepite proprio per loro.

L’arte e la cultura per le persone che affrontano la sfida di vivere con la demenza. In un ambiente privo di barriere cognitive le persone con demenza possono partecipare pienamente alla vita sociale e culturale. I musei possono contribuire a rendere la società più amichevole nei confronti della demenza”.

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,