Questo sito contribuisce all'audience de

Grande festa al Palazzo Blu, che taglia un traguardo importante: dieci anni di attività. Il 26 ottobre il Palazzo si apre alla città con la sua “Giornata Blu“. Vediamo subito quali sono gli appuntamenti: alle ore 17 presentazione del libro sui dieci anni di attività, con gli interventi del presidente della Fondazione Palazzo Blu, Cosimo Bracci Torsi, del sindaco di Pisa, Michele Conti e del presidente della Fondazione Pisa, Claudio Pugelli. Seguirà una conversazione tra il critico d’arte Philippe Daverio e James Bradburne, direttore generale della Pinacoteca di Brera (diretta streaming sulla pagina Fb di Palazzo Blu).

Per la festa apertura serale straordinaria della mostra “Da Magritte a Duchamp 1929: Il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou”. Nei giorni 26 e 27 ottobre la galleria d’arte sarà visitabile fino a mezzanotte, con biglietto ridotto a 5 euro, dalle ore 20 a mezzanotte (ultimo ingresso alle ore 23). Anche la Torre di Pisa renderà omaggio al Palazzo, illuminandosi di blu. Lo stesso avverrà per il Ponte di Mezzo.

Tantissime persone (già superata quota i milione) hanno varcato l’ingresso del Palazzo per ammirare l’arte di Chagall, Dalì, Escher, Kandinsky, Lautrec, Miró, Modigliani, Picasso e Warhol.  Ma anche per ammirare le mostre sul Nilo, Marco Polo, la prima guerra mondiale, la virtualità, le balle della scienza e diverse altre iniziative. Con Magritte e i surrealisti si è aperta l’undicesima delle grandi mostre.

Write A Comment