Questo sito contribuisce all'audience de

Per trasferire in Marocco i proventi dello spaccio di droga un gruppo di malviventi utilizzava due “banche abusive”, i cui sportelli erano attivi  in due agenzie di viaggio per immigrati e una macelleria di Firenze. Tra il 2017 e il 2018 sarebbero stati trasferiti almeno 5 milioni di euro. Nell’ambito dell’operazione “Nemesi”, che ha coinvolto oltre 130 militari, la Guardia di Finanza ha arrestato nove persone. Perquisizioni effettuate nelle province di Firenze, Brescia, Massa Carrara e Lucca. Gli arrestati apparterrebbero a due gruppi criminali, specializzati nell’esercizio abusivo dell’attività finanziaria e riciclaggio di denaro.

Il denaro veniva trasferito utilizzando WhatsApp per comunicare: era sufficiente inviare l’immagine di un’attestazione della somma di denaro che doveva essere trasferita al beneficiario in Marocco e i funzionari delle “filiali” abusive nordafricane provvedevano a consegnare i soldi al destinatario del posto.

Il denaro era frutto di attività illecita, in modo particolare si trattava di spaccio di stupefacenti. Le indagini, svolte dal Gruppo tutela mercato capitali del Nucleo di Polizia economico finanziaria di Firenze, sono partite dall’analisi di flussi finanziari per approfondire numerose segnalazioni di operazioni sospette nei confronti di cittadini marocchini; è stata accertata l’esistenza di due gruppi organizzati, che si raccoglievano e trasferivano il denaro dall’Italia al Marocco.

Complessivamente sono 23 le persone che risultano indagate, residenti, oltre che a Firenze, nei comuni di Fucecchio, Sesto Fiorentino, Signa, Figline Valdarno, San Casciano Val di Pesa, Massarosa (Lucca), Massa e Desenzano del Garda (Brescia).

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,