Questo sito contribuisce all'audience de

Paghi 3 euro e novanta centesimi ma la partita in diretta streaming non si vede. Un messaggio di errore ti avvisa e lo schermo tutto nero (o grigio) ti fa capire meglio di ogni altra cosa l’amara realtà. Provi e riprovi, cambi browser, ti fiondi sul tablet sperando che lì funzioni, spegni e riaccendi ma non cambia nulla. Non ti resta che fiondarti sui social, per vedere se la “mala sorte” è toccata solo a te.

Sono tanti i tifosi che non hanno avuto la fortuna di varcare i cancelli dell’Arena e, come te, hanno provato a collegarsi a Eleven Sports. I minuti passano e la situazione non si sblocca: non c’è verso di vedere Pisa-Pro Piacenza. Cercare aiuto da chi fornisce il servizio (a pagamento) sarebbe la cosa più normale. Ma chi (fiducioso) ci prova purtroppo resta a bocca asciutta. Le imprecazioni si sprecano…

Ognuno si arrangia come può: c’è chi cerca disperatamente di collegarsi, via web, ad una radio. Altri si aggrappano alle dirette, più o meno estemporanee, su Facebook. Qualcuno, più smaliziato, suggerisce: “Cliccate qui, si vede”, postando un indirizzo web. Altri suggeriscono di utilizzare il sito della Snai, dopo essersi registrati. Lì in effetti la partita si vede. E la cosa sorprendente è che c’è il logo di Eleven Sports. Manca il commento audio ma poco importa.

La rabbia scema grazie ai gol e alle belle giocate del Pisa. La partita (per chi non aveva già mollato ogni speranza) torna visibile a secondo tempo inoltrato.

Sui social monta la protesta: “Inondiamo la casella postale di Sportube (il vecchio nome della piattaforma online, ndr)”. “Scriviamo anche alla Lega di Serie C”, suggerisce qualcun altro. Riavere i soldi indietro è il minimo sindacale. Per chi ha pagato la singola partita. Ma chi ha fatto l’abbonamento all’intera stagione come sarà rimborsato? I modi ci sarebbero, ad esempio un bonus da usare per un altro evento, tipo le partite di playoff. Ma chi scrive attende ancora di ottenere il risarcimento dopo “Arzachena-Pisa” dello scorso febbraio.

Resta una domanda: visto che certi problemi si ripetono non sarebbe il caso che chi governa il calcio in Serie C affrontasse la situazione, senza fare orecchie da mercante? È una questione di rispetto verso i tifosi, senza i quali tutto il carrozzone affonda. Lo volete capire?

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,