Questo sito contribuisce all'audience de

In una nota firmata da due dirigenti del Comune si legge che alle sedute del Consiglio comunale di Pisa oltre a sindaco, consiglieri, assessori e componenti degli uffici competenti, potranno accedere (nella sala Regia) solo quindici persone, giornalisti compresi, cui verranno rilasciati dei pass. Neanche in un piccolo Comune di provincia…

Chi di dovere appronti subito uno spazio idoneo per permettere ai cittadini (e a tutti i giornalisti che ne facciano richiesta) di assistere ai lavori del Consiglio comunale, tenuto conto che le sedute sono pubbliche. Se serve si torni alla Sala delle Baleari o si prenda in affitto una sala sufficientemente grande e attrezzata.

Non vogliamo entrare nella polemica politica. Ci limitiamo a osservare che consentire l’ingresso ai lavori del Consiglio a sole 15 persone esterne (compresi i giornalisti) è assurdo. Se i motivi sono davvero legati alla sicurezza, si trovi subito un’altra sede per ospitare i lavori dell’assemblea cittadina.

 

Write A Comment