Questo sito contribuisce all'audience de

Andrea Gelli

Guà, mi fanno ride’ velli entro-no un entro-entro-no un entro-via giù un pezzettino poi lo levo subito ah no scusate ho sbagliato ‘ontesto mi son lasciato prende… dicevo, senza volè entrà ner merito della vistione di cui sopra, che per chi vive in Culonia Siti certi drammi esistenziali un esistano… hai voglia di discorre’… entrà un sono entrato, però un sono nemmen stato sotto ai Pini di Portallucca.. .e allora la mi’ posizione qual è stata? Dè, bocconi, nsur divano, a patì e con l’aradino all’urecchi, prima uno e poi l’artro. C’è ir Derby, mia ir Concerto d’ Arpa der Prete, ma più che artro a me der Derby m’importa come a Lucchesi del Tofu, perché si gioa la seonda contro la prima, voglio andà in B no batte ir Trigliorno, ir resto son discorzi, e visto che siamo in tema, per me fanno la stessa fine delle bicirette coi Livornesi. Vincere e e vincerem… ah no portò male… anzi, avrei firmato anco lo zerazzero di Gattusiana memoria (sì, quello che si arrivò urtimi strasciati in B… ah no allena ir MILA)… perché se siamo velli di GianErminio dove ir migliore in campo è stato Palo, o quelli der primo tempo di Pro Piacenza, se ne becca un camioncino.

Poi sai, se vai a meno undici cor una partita in più e ir Derby da gioà ar Triglienza (dove per solidarietà resteranno tutti fori, sì ce li vedo, son già ar pezzo siccome) puoi già penzà ar ritiro di Storo, se pareggi resti a meno 8 e per lo meno varche mese si pole sperà, ma se si vincesse (tanto un si vince) ni metti paura, ni arrivi cor fiato pesante di zuppa colle cipolle sur groppone e poi si ragiona…

Presa posizione, mi faccio 5 menuti travià dalle segnalazioni “c’è la partita su AlanTV” e io “e ir budello di (manca testo)”…”no no c’è davvero si vede benissimo e un c’è nemmen ir commento…” e allora via, proviamo, mi ‘ollego e tonfa, piglio tre virus, quattro haker, 5 mardocchi…m’è presa una scaria di raffreddore solo a legge’ le notifie… via giù, rimetto su PuntAradio… oddio ir Corzini un c’è… nemmen Turbato Ciampalini, cioè volevo dire Glenn Peter Sardelli… urlano… si sovrappongono… vabbè, pazienza importante è ir resurtato… oioi hanno urlato… gooooo… chie? De Vitis?Masucci? Eusepi? Vabbè… poi me lo leggo sull’app Diretta.itte.. .ah Eusepi… bene… 1-0…tanto rimontano… partita maschia ma corretta sugli spalti a parte a casa mia cor mi figliolo che per futili motivi “babbo a che ora finisce?” (vedi foto) inizia una rissa di noia sul divano, per cui poi la si sente a pezzi e bocconi… ad un certo punto tragedia, la appe Diretta.itte mi segnala “pareggio del Livorno”… moccolo (di una certa pesantezza) e volo der figliolo ar di là della balaustra stiile fallo laterale… il segnale della app di PuntAradio arriva quei 30-40” dopo… poi il Trigliorno pareggia ma goal annullato… ma allora?

Rissa sul divano tra Andrea Gelli e il figlio

L’appe si corregge… è 1-0… nemmeno ir tempo di mandalli in cuffia velli dell’appe… si tiene… PuntAradio diventa una bolgia, un fallo di gioco di Doumbia viene riassunto con il “Doumbia sei una merdaaaa!” di Carosiana memoria, ma stavolta tutto fa… mischie… picchi… contropiedi non chiusi…ma alla fine il liberatorio urlo finale, vinto, più forte del Gufo che è in me, siamo a meno 5, a questo punto posso portà fori ir mi figliolo in cammicia, tanto fa siuramente più cardo…

Andrea Gelli

Write A Comment