Questo sito contribuisce all'audience de

Rischi sicurezza, fake news, cyberbullismo, editoria digitale, cacao, vino e turismo. Sono solo alcuni dei temi di cui si parla alla settima edizione del Pisa Internet Festival, dal 5 all’8 ottobre, con un ricco programma di dibattiti, laboratori e spazi di approfondimento. Ma anche divertimento. La parola chiave scelta per questa edizione del festival è #sentiment: l’obiettivo è indagare modelli culturali e di comportamento delle community digitali, coinvolgendo i partecipanti in maniera sempre più diretta.

Spazio anche al futuro del web, con installazioni interattive, workshop formativi e showcase. Oltre 50 le attività per gli studenti, con i Tutorial Tour (T-Tour):dall’uso consapevole dei social network ai laboratori di riuso dei dispositivi hi-tech e un curioso Restart Party, per imparare a riparare dispositivi elettronici.

Al Pisa Internet Festival parleranno alcuni famosi ”cacciatori di fake news”, tra cui Paolo Attivissimo e Graham Brookie, che interverranno nella sezione “Bufale, post verità e democrazia” insieme ai sociologi Davide Bennato e Alessandro Dal Lago, ed esperti di comunicazione e processi culturali come Annamaria Testa, Dino Amenduni, Massimiliano Panarari.

Spazio alle emozioni con ”Follia della Rete”, con l’attualizzazione di Ariosto e la digitalizzazione del patrimonio letterario legato all’Orlando Furioso. Un viaggio fra parole e immagini, amore e follia, a cui seguirà la proiezione, in prima nazionale, del video delle letture dell’Orlando da parte di alcune fra le più interessanti voci del teatro italiano (da Anna Bonaiuto a Roberto Herlitzka).

La cybersecurity verrà trattata sia sotto il profilo dell’intelligence e delle operazioni di antiterrorismo, che dal punto di vista della sicurezza informatica, dei sistemi di autodifesa delle aziende, degli hacker indipendenti. Previsti gli interventi di alcuni tra i maggiori esperti a livello internazionale: Alessandro Piva (Ingegneria delle Telecomunicazioni), Claudia Biancotti (Senior Economist Banca d’Italia), Matteo Flora (analista ed esperto di web reputation), Lucie Krahulcova (esperta di cybersecurity), Andrea Rigoni (”padre” del progetto di identità digitale della fondazione Poste Italiane), Nunzia Ciardi (direttrice della Polizia Postale), Fabio Massa (Investigazioni Scientifiche e Digitali).

Si parlerà anche dell’influenza dei Big Data nell’approccio al mercato di milioni di aziende nel mondo e delle trasformazioni legate alla cosiddetta Industria 4.0. Spazio anche per Pmi e startup, protagoniste della Scena Digitale curata dal Cnr di Pisa e da Registro.it, che festeggia 30 anni. Copyright e tutela della creatività saranno al centro degli incontri sotto l’insegna “Leggi, diritti e pirati”.

Come da tradizione grande spazio al divertimento: nell’area Gamebox sono previste due maratone di sviluppo (jam) per adulti e per bambini, oltre a laboratori, incontri e workshop

L’Internet Festival è promosso da Regione Toscana, Comune di Pisa, Registro.it e Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore insieme a Camera di Commercio di Pisa, Provincia di Pisa e Associazione Festival della Scienza.

Il festival si tiene in diversi luoghi: dal teatro Verdi alle Logge dei Banchi, dal cinema Arsenale al teatro Lux, fino al centro congressi del monastero delle Benedettine. Tutti gli incontri sono gratuiti, per alcuni workshop è necessaria la prenotazione.

Guarda il calendario completo degli incontri del Festival

Author

Write A Comment

Preferenze di Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID, gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC, act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs
PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
act, c_user, datr, fr, pl, presence, sb, wd, xs

Statistica

I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

_ga, _gid
_ga, _gid

Preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

_OneSignal_session, __cfduid,
_OneSignal_session, __cfduid,